x
Non ci sono solo elefanti: riesci a…
Questo nuovo sistema di raffreddamento sfrutta la luce solare e l'acqua salata 17 volte in cui le persone si sono imbattute in messaggi e oggetti nascosti nei posti più incredibili

Non ci sono solo elefanti: riesci a vedere il cuore nascosto in questa immagine?

03 Ottobre 2021 • di Marcello Becca
7.318
Advertisement

Gli amanti dei giochi visivi conoscono bene Gergely Dudás, il giovane artista ungherese che è diventato famoso nel web grazie alle sue illustrazioni-rompicapo.

Il suo “trucco” è quello di nascondere un oggetto all’interno di un simpaticissimo gregge di pecore, o un improbabile branco di cervi o in altri gruppi di fantastici animaletti.
Per il nostro sguardo si tratta di una vera e propria sfida nel trovare la soluzione - per nulla scontata - all’interno di un panorama tanto buffo, ma anche tanto caotico!


In questo caso, ti presentiamo una simpaticissima mandria di elefanti che nasconde un piccolo cuore. Sei capace di vederlo? In apparenza si tratta di una ricerca facile, eppure se non sei dotato di tantissima pazienza e un occhio da investigatore, non ci provare neppure!
Le illustrazioni di Gergely Dudás sono diventate famose in rete grazie ai suoi personaggi da fumetto, ai loro colori pastello, ma anche per la difficoltà di trovare la soluzione ai suoi quesiti.

Il proverbio avverte: "non è facile trovare un ago in un pagliaio". Ma non è semplice neppure vedere un serpente tra le tartarughe o una farfalla tra i girasoli: tutte invenzioni di Dudás. In questi disegni il nostro sguardo viene distratto dalla sovrabbondanza di personaggi e informazioni visive. Diventa così difficilissimo trovare la soluzione. 

Questo puzzle sembra essere uno dei più difficili che abbia mai realizzato. Nel disegno, ha disegnato dozzine di elefanti rosa scuro, rosa chiaro viola e bianco: una illustrazione accattivante e piena di simpatia.

Qualcuno indossa un cappello a cilindro, un altro legge il giornale, moltissimi sono addobbati con corone di fiori. Tante farfalline rallegrano il paesaggio. Tutti insieme, nascondono un piccolo cuore in mezzo al loro branco.

Questo illustratore è davvero un artista nel suo lavoro. Gli oggetti nascosti sono di solito così integrati all’interno del disegno che non è affatto facile vederli. Del resto, Dudàs usa sapientemente l’illusione ottica per realizzare un gioco che incuriosisce sempre tutti ed è diventato una passione per molti. Provate anche voi: vedrete che al primo sguardo - ma anche al secondo e al terzo - rimarrete smarriti nella ricerca.

Se vi arrendete potete controllare qui sotto la "soluzione" che Gergely offre ai meno pazienti per tutti i suoi disegni/puzzle per vedere dove si trova il cuore. Una volta individuato l’oggetto - come per magia - non si riesce più a non vederlo! 

Eccolo lì! Siete riusciti a individuarlo senza guardare la soluzione?

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie