Ti presentiamo Peabody, il cavallo più piccolo del mondo che crede di essere un cane

Irene Grazia Paladino

17 Settembre 2021

Ti presentiamo Peabody, il cavallo più piccolo del mondo che crede di essere un cane
Advertisement

Cosa ti viene in mente quando pensi ad un cavallo? Probabilmente ad un animale possente, ad una folta criniera, a lui che corre tra i boschi con il suo lucido manto. Questa è la visione “classica”, e forse anche un po’ romantica, che abbiamo tutti noi dei cavalli: è frutto di ciò che sappiamo e di ciò che abbiamo visto con i nostri occhi. Eppure, a volte, la natura ci fa degli scherzi, dei dolcissimi scherzi. Ti presentiamo Peabody, un “cavallo in miniatura” che sembra avere a tutti gli effetti delle crisi di identità: si comporta esattamente come un cane e, con il suo dolcissimo aspetto e la sua buffa personalità, è riuscito a rallegrare la giornata di migliaia di persone.

 

via Metro

Advertisement

faithfulminis/TikTok

Peabody è il cavallo più piccolo del mondo e la mamma ha smesso di prendersi cura di lui proprio per questo motivo. Alla sua nascita era talmente piccolo che non riusciva neanche a nutrirsi, le sue zampe erano storte e non sembrava avere molte speranze. Per sua fortuna, però, ha incontrato Faith Smith, una donna di 55 anni che alleva diversi cavalli di questo tipo. La donna era consapevole che i cavalli, per loro natura, non potevano stare al chiuso; ma quello di Peabody era un caso particolare: probabilmente all’aperto non sarebbe sopravvissuto a lungo. Così Faith ha deciso di portarlo a casa con sé.

 

faithfulminis/TikTok

Nonostante le difficoltà iniziali e i dubbi dei veterinari, Peabody ha iniziato la sua nuova vita in compagnia di 3 bulldog francesi. Grazie a delle apposite scarpette, ha smesso di avere difficoltà motorie e questo gli ha permesso di poter correre in giardino in compagnia dei suoi nuovi amici senza troppe difficoltà. Crescendo, la sua mascella si è sviluppata e il piccolo cavallo non ha più avuto alcuna difficoltà a mangiare. 

Advertisement

Peabody è il cavallo più piccolo del mondo con l’animo di un cane: al mattino va a spasso insieme ai bulldog, poi si riposa sul divano insieme a loro, gioca con le scarpe e mangia nella sua ciotola. Faith racconta che il fortunato cavallo è molto vivace, a volte fin troppo: si diverte a raccogliere gli oggetti con la bocca e a lanciarli in giro. Nonostante combini qualche guaio, il buffissimo animale è stato un grande dono per la donna: sapere di avergli donato una nuova vita e di averlo reso felice è, per lei, la soddisfazione più grande.

 

Advertisement