Queste cupole solari desalinizzano l'acqua marina usando l'energia solare: il progetto a impatto zero - Curioctopus.it
x
Queste cupole solari desalinizzano l'acqua…
Uno studente universitario su 10 consegna compiti scritti da qualcun altro: lo studio australiano Divorzia dal marito e festeggia la separazione con canti e balli davanti agli uffici del Comune

Queste cupole solari desalinizzano l'acqua marina usando l'energia solare: il progetto a impatto zero

03 Settembre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.271
Advertisement

Desalinizzare l'acqua di mare è una soluzione sempre più utilizzata per combattere siccità e carenze idriche. In molte parti del mondo in cui l'acqua dolce e potabile è tutt'altro che scontata, questo sistema, seppur con tutte le difficoltà del caso, può rappresentare una vera salvezza.

L'impianto di cui stiamo per parlarvi si propone come una svolta rivoluzionaria, di quelle in grado di scrivere un capitolo nuovo su un determinato argomento. Grazie alle cupole solari progettate dall'azienda inglese Solar Water, infatti, non solo potrebbe essere possibile desalinizzare enormi quantità di acqua marina, così elevate da poterle impiegare su scala commerciale, ma si potrà farlo in maniera del tutto pulita.

via: CNN Arabia
immagine: Solar Water PLC

Viste le quantità di acqua salata che ricoprono il nostro Pianeta, non è difficile immaginare quanto potrebbe essere utile desalinizzarle in maniera pratica, ecologica ed efficiente per renderle disponibili a chi più ne ha bisogno. Ecco perché, negli ultimi anni, non sono mancati gli sforzi per rendere possibili tali obiettivi, e quelli della Solar Water PLC sono particolarmente significativi, visto il progetto in questione.

Si tratta del primo impianto di desalinizzazione con tecnologia a cupola solare, già in costruzione in Arabia Saudita, grazie a un accordo siglato tra l'azienda e il governo del Paese orientale. La struttura prevede una sorta di "vaso d'acciaio sepolto sotto terra, coperto da una cupola di vetro", secondo quanto ha spiegato David Reavley, Amministratore delegato di Solar Water.

immagine: Solar Water PLC

La cupola è dotata di una tecnologia a energia solare concentrata, circondata da specifici riflettori che focalizzano l'irradiamento verso l'interno. In questo modo, il calore viene trasferito all'acqua di mare presente al suo interno che, grazie a un processo di evaporazione e condensazione, si trasforma in acqua dolce.

Advertisement
immagine: Solar Water PLC

Il tutto avviene senza utilizzare sostanze inquinanti di alcun tipo e senza immettere nell'aria alcun elemento nocivo, diversamente da altre tecnologie simili. Sebbene ancora rimangano dubbi sull'efficacia di questo tipo di metodo, le aspettative riposte nelle cupole solari di Solar Water sono molte, e il tempo confermerà la bontà di questo impianto. Nel frattempo, stando a quanto riferito dall'azienda, non ci sono dubbi che un sistema del genere possa segnare un punto di svolta nella produzione di acqua dolce, specie in luoghi come l'Arabia Saudita, dove la luce è abbondante. Che ne pensate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie