Case a 1 euro: l'iniziativa nata per dare nuova vita ad un antico borgo medievale vicino Roma - Curioctopus.it
x
Case a 1 euro: l'iniziativa nata per…
Questa pagina condivide foto di progetti nati da idee brillanti: 16 esempi mozzafiato Parcheggia il furgone sulla spiaggia in divieto di sosta e quando torna lo trova sommerso dall'acqua

Case a 1 euro: l'iniziativa nata per dare nuova vita ad un antico borgo medievale vicino Roma

24 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
2.243
Advertisement

Quanto saresti disposto a pagare una casa in un antico borgo italiano nel Lazio, lontano dalla frenesia della città? C’è chi apre dei mutui, chi fa degli investimenti, chi ha la fortuna di ereditare delle proprietà immobiliari: a Maenza, però, è stata promossa un’iniziativa già portata avanti in altri borghi italiani: alcune case vengono messe in vendita alla irrisoria cifra di un euro, con l’obiettivo di ripopolare dei quartieri che stanno – lentamente e sempre di più – perdendo abitanti.

via: CNN
immagine: Paolo Meo/Flickr

Maenza è un comune italiano della provincia di Latina, nel sud del Lazio. A pochi passi dalla capitale italiana, Maenza è un piccolo comune che offre una vista panoramica su monti e colline, ideale per chi desidera allontanarsi dal caos cittadino per immergersi nella natura, in un luogo antico, suggestivo e pieno di fascino. Circa 100 case sono messe in vendita per 1 euro: l’unico vincolo è che gli acquirenti devono impegnarsi a ristrutturare queste case entro i 3 anni dall’acquisto. Devono anche fornire un deposito di circa 5.000 euro al momento dell’acquisto, che verranno restituiti poi dopo la ristrutturazione. Le case, infatti, sono state costruite nel 1700 e la maggior parte di queste sono state abbandonate per anni interi e oggi non sono abitabili. Ma Maenza offre moltissime opportunità: è un paese accogliente, dove ci sono molte iniziative e dove – in solo mezz’ora – è possibile raggiungere la spiaggia. Non è l’unico comune in cui si sta portando avanti questa iniziativa: anche in Sicilia sono state vendute case a questa cifra.

Certo, è necessario investire del denaro per la ristrutturazione obbligatoria. Ma, una volta conclusa l’opera, la soddisfazione è sicuramente impagabile: per poche migliaia di euro è possibile diventare proprietari di una casa in un suggestivo borgo italiano. Il sindaco del comune, Claudio Sperduti, ha detto che “Famiglie e giovani spesso lasciano la città per trasferirsi in case più grandi nelle città vicine e ville in campagna, ma c'è sempre qualche nuovo arrivato che prende il loro posto, quindi è bilanciato. C’è gente che abita ancora il vecchio quartiere ma ha bisogno di un rinnovamento, di nuovo ossigeno." I potenziali acquirenti possono visitare il sito web della città, per vedere quali case sono in vendita, e il Sindaco ha annunciato che presto verranno messe altre case sul mercato. Un’iniziativa, quindi, nata non solo per ripopolare il comune ma per regalargli una nuova vita.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie