Mamma va a correre e lascia suo figlio in casa da solo a dormire, il marito la definisce "un'irresponsabile" - Curioctopus.it
x
Mamma va a correre e lascia suo figlio…
Gli uomini provengono da un altro pianeta e queste 15 foto lo dimostrano Degli operai scoprono casualmente una pietra sacra dell'antica Roma legata alla leggenda di Romolo e Remo

Mamma va a correre e lascia suo figlio in casa da solo a dormire, il marito la definisce "un'irresponsabile"

22 Agosto 2021 • di Marcello Becca
6.217
Advertisement

Con l’arrivo dei figli ci si accorge piano piano che le cose cominciano a cambiare lentamente. Le attività che svolgevamo un tempo in maniera naturale e spontanea finiscono con il diventare scomode o impossibili da realizzare. Anche una semplice corsa nel giardino vicino casa può diventare un’impresa se non si è ben organizzati. Una neomamma americana ha approfittato del sonnellino del suo piccolo per farsi una breve corsetta come da routine. Ma questo piccolo trucchetto sarà stato un comportamento responsabile?

via: reddit

Fare jogging aiuta a rilassarsi e a scaricare tutta la tensione accumulata durante le lunghe ed interminabili giornate di lavoro. Senza pensarci troppo, si decide di prendere le scarpe e l’abbigliamento da corsa per dirigersi al parco più vicino casa. Un’attività apparentemente innocua che però può risultare completamente pericolosa per chi ha un bambino a casa. Per una giovane mamma, infatti, abituarsi alla nuova vita da genitore non è semplice. È difficile ricavarsi del tempo per se stessi in queste condizioni, così una volta che il piccolo si è appisolato e la situazione sembrava essere tranquilla, la giovane donna ha deciso di farsi una breve corsa, lasciando il figlio incustodito.

Ad accorgersene è stato il papà, che rientrato dal lavoro ha visto il piccolo dormire beatamente senza nessuno che lo controllasse. Dopo lo spavento, ha subito chiesto informazioni alla moglie che però si è subito sulla difensiva: "Era solo un miglio" ha risposto frettolosamente, “non mi sono mai veramente allontanata molto dalla casa" ha poi concluso. Una risposta che non ha convinto il papà. Per lui, lasciare il bambino da solo non è concepibile, neanche per soli cinque minuti.

"Mi sono arrabbiato con lei, e l'intera faccenda è degenerata in un litigio in cui le ho detto che quello che ha fatto non era sicuro”, ha raccontato sui social il giovane padre. Per sua moglie, fare jogging con il suo piccolo a casa non era pericoloso. Uscire per una corsa di 10 minuti per lei era qualcosa di naturale, visto che comunque non si era allontanata troppo dall’abitazione. Per qualsiasi emergenza sarebbe stata pronta ad intervenire.

Una tragedia sfiorata...

Per il marito però, il comportamento della moglie rimane del tutto inammissibile. Lasciare un bambino così piccolo è l'atteggiamento di persone irresponsabili. Sarebbe potuto accadere di tutto e in casa non era presente nemmeno un genitore. La lite si è poi spostata sui social aprendo un dibattito vero e proprio. Dopo aver raccontato in un post la vicenda, gli utenti del web si sono sbizzarriti nell’esprimere il proprio parere. Per alcuni il comportamento della giovane donna era del tutto motivato mentre altri si sono schierati senza esitare dalla parte del papà scrivendo: “Quello che ha fatto tua moglie è paragonabile ad un crimine e sei fortunato che uno dei tuoi vicini non l'abbia vista lasciare il piccolo incustodito. Si è sfiorata la tragedia…” commenta un utente. Mentre una seconda persona sbilanciandosi più dal lato della mamma ha scritto: “Sono dispiaciuta per ciò che è successo. Tuttavia credo che non ci sia differenza tra uscire di casa per stendere e andare a correre per dieci minuti. Il bambino sarebbe comunque rimasto solo in entrambi i casi…

Alla fine, i due genitori hanno avuto un colloquio a cuore aperto, e sua moglie ha ammesso di aver esagerato. Ad aggiornare tutti è stato il marito scrivendolo sui social: "È scoppiata a piangere tra le mie braccia e si è scusata per ciò che è accaduto". “Ma ha capito che si trattava di un errore una tantum” ha aggiunto il papà. “Non vedeva l’ora di provare le nuove scarpe da corsa e non ha pensato a quanto fosse pericoloso lasciare il bambino da solo visto che stava facendo un pisolino", ha spiegato. "Detto questo, continuerò a darle un sacco di opportunità di spazio e tempo fuori casa per assicurarmi che non succeda più niente del genere". 

Finalmente, dopo averne parlato insieme, sembra che le cose tra i due genitori vadano molto meglio. A volte infatti, è sufficiente avere un bel confronto per rendersi conto di cosa non vada negli atteggiamenti del proprio partner. E voi cosa ne pensate? Da quale lato della coppia vi schierereste?

Tags: BambiniFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie