Come Pinocchio: pescatore viene "inghiottito" da una balena e poi risputato fuori

Lorenzo Mattia Nespoli image
di Lorenzo Mattia Nespoli

15 Giugno 2021

Come Pinocchio: pescatore viene "inghiottito" da una balena e poi risputato fuori
Advertisement

Un'avventura che di certo ricorderà e racconterà per tutta la vita, quella vissuta dal pescatore subacqueo Michael Packard a Cape Cod, nel Massachussetts. Era una giornata normalissima e con un'ottima visibilità per lui e un amico con il quale, a bordo della sua barca, si era recato a pescare aragoste.

Cosa gli è successo di tanto incredibile? Ha fatto un "giro" tra le fauci di una megattera. Sì, avete letto bene: quasi fosse una specie di Pinocchio-pescatore, Packard all'improvviso si è ritrovato con tutto il suo corpo all'interno della balena. Fortuna ha voluto che l'animale lo risputasse poco dopo, così che l'uomo è riuscito a cavarsela e a raccontare al mondo la sua incredibile esperienza.

via CBS Boston

Advertisement
Cape Cod Times

Cape Cod Times

"Ho pensato che non ce l'avrei fatta - ha raccontato l'uomo - all'improvviso ho sentito una spinta e un attimo dopo era tutto nero, ero all'interno della balena". Piuttosto inquietante e assurdo, vero? Eppure è proprio quello che è successo a quest'uomo, che, per difendersi, ha istintivamente cominciato a mettere in atto una "strategia" che per fortuna ha fatto demordere la megattera dall'inghiottirlo del tutto.

Trenta secondi che gli sono sembrati una vera eternità: questo il tempo trascorso da Michael all'interno dell'animale. Dentro le sue fauci, l'uomo, 56enne, ha cominciato ad agitarsi, dimenandosi e cercando in tutti i modi di rivedere uno spiraglio di luce. Con ottime probabilità è stato proprio questo che ha infastidito la balena, la quale, con una sorta di "colpo di tosse", lo ha risputato fuori.

Advertisement
Wikimedia Commons - Not the actual photo

Wikimedia Commons - Not the actual photo

"Ho pensato subito a un grande squalo bianco" ha raccontato ancora Packard, intervistato sulla sua avventura. "Lì dentro, al buio, mi sono accorto però che non c'erano i denti, e allora ho capito, pensando subito che stava per arrivare la mia fine". Tutto è avvenuto solo qualche minuto dopo l'immersione e di certo questa esperienza, per lui, è stata ben diversa da una semplice pesca di aragoste.

NOAA's National Ocean Service/Flickr - Not the actual photo

NOAA's National Ocean Service/Flickr - Not the actual photo

Il 56enne, nonostante l'avventura vissuta, ha detto che non vuole rinunciare a immergersi. In effetti è incredibile che se la sia cavata soltanto con una sospetta distorsione al ginocchio. Stando a quanto si è appreso, poi, un fatto del genere sarebbe del tutto accidentale e fortuito, dato che le megattere non sono aggressive verso gli uomini, e che la stessa conformazione dell'apparato digerente non consente loro di inghiottirli realmente.

Chissà se la balena che ha "ospitato" Michael voleva solo assaggiarlo... Nel frattempo, quest'uomo può dire di averla scampata veramente bella e di essere stato Pinocchio per un giorno!

Advertisement