Un solo dipinto, due scene diverse: 15 illusioni ottiche in cui realtà e fantasia si fondono - Curioctopus.it
x
Un solo dipinto, due scene diverse:…
I poliziotti sequestrano un monopattino e lo caricano su un enorme carroattrezzi: derisi sui social Matrimoni russi: 18 scatti così improbabili da risultare quasi convincenti

Un solo dipinto, due scene diverse: 15 illusioni ottiche in cui realtà e fantasia si fondono

07 Giugno 2021 • di Irene Grazia Paladino
3.717
Advertisement

Il surrealismo è quel movimento artistico-letterario che nasce negli anni ’20 del ‘900: se parliamo di arte, i suoi massimi esponenti sono sicuramente Magritte, Dalì e Max Ernst. Cos’hanno in comune questi artisti? Hanno creato delle opere che costringono gli spettatori a guardare oltre, non solo ciò che l’occhio inizialmente vede. Robert Gonsalves è un artista contemporaneo che abbraccia il surrealismo e che, con i suoi dipinti, ti costringe a guardare oltre, ad osservare attentamente le immagini e a cercare una realtà non immediatamente visibile. Nelle sue opere realtà e fantasia si fondono, e un solo dipinto racchiude almeno due scene diverse. Il risultato finale è un’atmosfera magica e quasi straniante: le nuvole sono anche navi, i letti sono anche tappeti di neve, le camere da letto diventano una foresta. Prima di raccontarti la storia di questo artista, ti mostriamo 15 dipinti e le loro straordinarie illusioni.

 

1. Una casa particolare.

immagine: 10 & 10/Facebook

A sinistra sembra essere stata costruita su un albero, a destra invece no. Un dipinto con due scene armoniose.

2. Gli alberi si fondono con il cielo.

immagine: 10 & 10/Facebook
Advertisement

3. Cielo e mare.

immagine: 10 & 10/Facebook

Stanno nuotando sott'acqua o in cielo? È proprio questa la magia del dipinto.

4. Sembrano nuvole.

Poi si scopre che le nuvole sono anche le vele della barca e che le barche formano una struttura imponente.

5. Sembra il cielo.

immagine: Kai Klein/Facebook

Ma è forse anche la terra?

Advertisement

6. Un manto di neve che ricopre le strade.

immagine: 10 & 10/Facebook

Ma anche un letto in cui dormire.

7. Guarda le barche.

immagine: 10 & 10/Facebook

Si trovano nell'acqua o sopra la chioma degli alberi?

Advertisement

8. Una biblioteca.

immagine: 10 & 10/Facebook

O forse una città vista dall'alto?

9. Un sentiero fatto di ciottoli e case.

immagine: Poemoda/Facebook
Advertisement

10. Un labirinto.

11. Stanno volando.

Ma stanno anche saltando sul letto.

12. Sembrano finestre.

Ma a destra iniziamo a distinguere delle figure.

13. Dove poggiano le bici?

14. E se il cielo fosse fatto di palloncini?

15. Le ragazze del lago.

Robert inizia a dipingere a soli 12 anni, interessandosi alla prospettiva, poi studia architettura e si appassiona all'arte dei surrealisti, al realismo magico e infine alle illusioni prospettiche di Eschers, elementi che oggi ritroviamo nelle sue scene. Tutte sono sospese tra il realismo e la magia: in moltissime opere i personaggi principali sono i bambini e le scene sembrano essere una proiezione della fantasia e dell’immaginazione dei bambini. Gonsalves stesso dice “un’infanzia di sogni ad occhi aperti e di disegno”. Qual è la tua opera preferita?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie