Fare il bagno in una vasca piena di ramen: il trend che lascia perplessi

Irene Grazia Paladino

30 Aprile 2021

Fare il bagno in una vasca piena di ramen: il trend che lascia perplessi
Advertisement

Arriva direttamente dal Giappone un nuovo trend che sta spopolando anche in altri paesi e che sta facendo discutere. Il protagonista è il ramen: il tradizionale piatto di pasta giapponese a base di spaghetti di grano serviti in brodo di carne aromatizzato. È uno dei comfort food più amati: nelle fredde sere d’inverno, dopo una lunga e faticosa giornata, ha un effetto rigenerante ed energizzante. Esistono quelli preparati sul momento da chef che hanno, con il tempo, sviluppato la loro personale ricetta infallibile ed esistono quelli pronti in busta che troviamo negli scaffali dei supermercati: basta un po’ d’acqua calda e in due minuti la cena è servita.

via daily.lessonslearnedinlife.com

Advertisement

Hari Panicker unsplash

Un nuovo trend però sta facendo discutere: sta diventando popolare fare il bagno in vasche piene di ramen. Perché? Non è una moda nata solamente dal semplice amore per il ramen ma dietro si nasconderebbero degli effetti benefici.

bishi_bird/instagram

Il brodo di ossa in cui vengono cotti gli spaghetti, infatti, aumenterebbe infatti il collagene e migliorerebbe il metabolismo. Nel 2007, a supporto di questa tesi, è stata inaugurata una spa, ma solo recentemente questa abitudine ha raggiunto moltissime persone.

Advertisement

myfancyramen/instagram

Il proprietario della famosissima Yunessan Spa House, Ichiro Furuya, dice che il suo brodo contiene collagene, ed è stato scientificamente provato che questo apporta dei notevoli benefici alla pelle: aiuta a migliorarne l’elasticità e a mantenerla giovane e sana. Possiamo vedere foto di vasche in cui vengono immersi i noodles istantanei, e non il ramen: anche i noodles preconfezionati apportano gli stessi benefici? La questione ha suscitato dubbi e polemiche, in quanto idealmente il bagno andrebbe fatto solamente nel brodo di ossa puro, senza alcun tipo di condimenti o di spezie.

bleac.temple/instagram

Le persone, invece, scattano delle foto in cui con forchette e bacchette sembrano di essere in procinto di mangiare i noodles all’interno dei quali sono immersi. Sono davvero foto scattate per testimoniare i benefici di questa pratica o rappresentano solo una moda del momento che molte persone non riescono a capire? Forse si tratta solo di un gioco, di un esperimento bizzarro, di una scommessa persa o di curiosità: in molti si sono chiesti se valga la pena sprecare del cibo per questi motivi. Tu che ne pensi?

Advertisement