Scoperta in uno zoo una nuova specie di ragno velenoso simile alla tarantola: è tra le più longeve - Curioctopus.it
x
Scoperta in uno zoo una nuova specie…
Galles: multa di 100 sterline per i genitori che fumano nei parchi o fuori dalle scuole Un fan de “Il signore degli anelli” costruisce la casa dei suoi sogni in perfetto stile hobbit

Scoperta in uno zoo una nuova specie di ragno velenoso simile alla tarantola: è tra le più longeve

27 Aprile 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.720
Advertisement

Esistono moltissime specie di ragni: esistono le specie innocue e quelle velenose; esistono i ragni molto piccoli, quelli che spesso troviamo anche in casa, e ragni dalle dimensioni importanti, molto comuni in alcune parti del mondo. Ma, nonostante i tentativi da parte degli studiosi di classificare tutti i ragni, esistono ancora delle specie sconosciute. Una di queste è stata scoperta in uno zoo della Florida. I ragni che appartengono a questa specie sono velenosi e ricordano nell'aspetto una tarantola. Sono anche molto longevi: possono vivere anche per decenni

via: nypost.com

Questa specie di ragno, che con il suo aspetto incute un certo timore, è chiamata Pine Rockland Trapdoor Spider. È stata avvistata inizialmente dal personale dello zoo di Miami nel 2012 ma, dal giorno della scoperta, l’identità di questo ragno è rimasta un mistero. Solo dopo aver trovato un secondo esemplare della stessa specie, il personale dello zoo ha chiesto l’aiuto di esperti esterni. Adesso gli studiosi hanno confermato che il ragno appartiene ad una specie mai descritta prima.

Il capo della conservazione dello zoo, Frank Ridgley, sostiene che assomiglia ad una tarantola nera e lucida. La dottoressa Rebecca Godwin sostiene anche che il ragno femmina di questa specie possa vivere per più di 20 anni, mentre il maschio ha una prospettiva di vita più breve: si pensa che possa vivere circa 7 anni. Il ragno femmina della specie Pine Rockland Trapdoor Spider ha anche una dimensione due o tre volte più grande rispetto al ragno maschio. Lo zoo ha trovato esemplari maschi, con un carapace ruvido e un addome grigio-argenteo.

Advertisement

Per quanto riguarda invece il veleno, questo per gli umani ha lo stesso effetto di una puntura d’ape, ma è invece letale per le loro prede. Questa scoperta ha emozionato e preoccupato gli studiosi: non accade tutti i giorni di trovare una nuova specie, e questo è sicuramente motivo di euforia. Dall’altro lato, però, si pensa che il ragno possa essere in pericolo di estinzione, in quanto l’habitat roccioso in cui il ragno sopravvive è gravemente minacciato. Molte persone hanno definito questa specie "terrificante", mentre gli esperti sostengono che sia molto bella. Non sappiamo con certezza quale sia stata la reazione dei dipendenti dello zoo davanti a questa inaspettata scoperta, ma possiamo sicuramente immaginarla.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie