Una donna trova un enorme ragno cacciatore nel camion giocattolo di suo figlio: proteggeva 200 piccoli - Curioctopus.it
x
Una donna trova un enorme ragno cacciatore…
Un fumettista ritrae le dinamiche di una relazione tossica: il lavoro nasce da una sua esperienza Questo gatto ha la pelliccia ricoperta da chiazze a forma di cuore ed è diventato una vera celebrità

Una donna trova un enorme ragno cacciatore nel camion giocattolo di suo figlio: proteggeva 200 piccoli

17 Febbraio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
8.687
Advertisement

L'Australia, la sua natura prorompente e le creature che la popolano, hanno colpito ancora. Così potremmo riassumere, con una punta di ironia, quello che è accaduto a Brooke Thorpe. Questa mamma della Tasmania ha fatto una scoperta a dir poco inconsueta in un luogo ancora più inaspettato, vivendo uno di quegli episodi che potrebbero causare non pochi incubi a chi non sopporta i ragni.

Se infatti soffrite di aracnofobia vi avvertiamo: quello che state per leggere e vedere potrebbe proprio non fare al caso vostro. Il motivo è presto detto: Brooke ha trovato un enorme ragno cacciatore che "faceva la guardia" alle sue uova proprio all'interno di un camioncino giocattolo del figlio di 4 anni. Proprio così: se la descrizione vi ricorda quella di una scena da film dell'orrore, sappiate che in queste zone del mondo scoperte simili non sono affatto rare!

via: Daily Mail

L'Australia è un continente dalla natura veramente spettacolare e, per certi versi, unica. Non è la prima volta, in relazione ai ragni cacciatore, che ci troviamo a raccontarvi episodi come questo. Questi aracnidi, che possono raggiungere dimensioni notevoli, sono ampiamente diffusi da quelle parti, tanto è vero che molte persone sono perfettamente abituate a conviverci. Considerando anche che non sono pericolosi per l'uomo e tengono alla larga dalle abitazioni numerosi insetti.

La mamma protagonista del nostro racconto ha descritto la scena. Mentre guardava suo figlio di 4 anni giocare in cortile, il bimbo le ha portato il camion giocattolo. È stato a quel punto che Brooke non ha potuto fare a meno di notare che nella parte posteriore del mezzo c'era un ospite. Il ragno era lì, a vegliare sul suo sacco di uova - si stima che contenessero oltre 200 piccoli! - e la scoperta, invece di gettare i presenti nel panico, è stata vissuta con curiosità e gioia.

"Mio figlio era felicissimo della sua scoperta" ha raccontato la donna "abbiamo messo il camioncino in un posto sicuro finché le uova non si saranno schiuse". Così, con un coraggio e una lucidità che farebbero invidia a ogni aracnofobico, la mamma ha scattato delle foto al ragno, agendo in maniera assolutamente tranquilla.

Evidentemente l'aracnide ha scelto il camion giocattolo del bimbo come luogo dove deporre perché vi ha trovato il clima e le condizioni ideali. Le zone protette e appartate come quella, infatti, sono le predilette da questi animali, che durante una fase così delicata non andrebbero in nessun modo disturbati o spostati.

Al di là delle giuste precauzioni da adottare e delle caratteristiche peculiari dei ragni cacciatori, dobbiamo ammettere che vedere una scena così avrebbe creato in molti un attimo di incredulità, aracnofobici e non. È davvero incredibile constatare in quali modi curiosi la natura riesca a volte ad attirare la nostra attenzione, non trovate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie