Stanco delle troppe chiamate pubblicitarie, quest'uomo ha trasformato il suo numero in utenza a pagamento - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Stanco delle troppe chiamate pubblicitarie,…
Intrappolato nel suo corpo per 12 anni a causa di una misteriosa malattia: quando si risveglia è già un uomo Un uomo documenta la crescita di sua figlia scattando la stessa foto nello stesso posto per 40 anni

Stanco delle troppe chiamate pubblicitarie, quest'uomo ha trasformato il suo numero in utenza a pagamento

07 Febbraio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
14.322
Advertisement

Ammettiamolo: a nessuno fa piacere ricevere telefonate pubblicitarie. Si tratta di un fenomeno che, negli anni, è divenuto sempre più frequente e massiccio in ogni parte del mondo, complice anche il fatto che i nostri recapiti sono sempre più richiesti in molte operazioni quotidiane, e possono venire riutilizzati senza che quasi ce ne rendiamo conto.

Se anche voi, come l'uomo inglese protagonista della nostra storia, siete stati disturbati fin quasi allo sfinimento da queste telefonate, sarete sorpresi e divertiti scoprendo cosa ha fatto per darci un taglio. La trovata è di quelle leggendarie e destinate a far parlare di sé: la scocciatura delle chiamate in questione, per lui, è diventata fonte di guadagno!

via: BBC
immagine: BBC

Dopo anni e anni di telefonate a scopo pubblicitario, Lee Beaumont ha deciso che ne aveva abbastanza, passando alle contromisure. L'uomo, originario di Leeds, Regno Unito, ha pensato così che era giunto il momento di portare la situazione a suo vantaggio, e ha trasformato il suo numero in utenza a pagamento.

In questo modo, quando qualcuno avrebbe contattato la sua linea - ovviamente non il solo numero di telefono in suo possesso - lui ci avrebbe guadagnato, ricevendo una cifra in percentuale e in base ai minuti di conversazione.

Da quel momento, ogni volta che si trovava nella condizione di dare a qualcuno il suo numero, ha fornito proprio l'utenza trasformata, iniziando a guadagnare realmente. Nel giro di qualche tempo, stando a quanto ha dichiarato alla BBC, che lo ha intervistato rendendo nota la sua storia, è arrivato ad accumulare oltre 340 euro.

Certo, come lo stesso Beaumont ha raccontato, qualcuno si è infastidito per il suo numero, ma l'uomo non ha mai esitato a rispondere in modo onesto e tranquillo, spiegando il motivo della sua scelta. E, visto che a quel punto per lui le chiamate di marketing sono diventate un guadagno, ha ammesso che quasi sperava che ne arrivassero in quantità. Il singolare episodio ha avuto una grossa risonanza, tanto che sul fatto sono intervenute anche le compagnie telefoniche, le quali hanno sconsigliato alle persone di adottare simili espedienti per utenze private, ritenuti violazioni contrattuali.

Che ne pensate? Trovata geniale o violazione delle regole?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie