La babysitter fa mangiare carne ai bambini vegetariani: la mamma le chiede un risarcimento per danni emotivi - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La babysitter fa mangiare carne ai bambini…
19 foto in cui sembra che la forza di gravità si sia presa un attimo di pausa Ikea sta mettendo in vendita delle micro-case ecosostenibili e super-funzionali

La babysitter fa mangiare carne ai bambini vegetariani: la mamma le chiede un risarcimento per danni emotivi

19 Dicembre 2020 • di Irene Grazia Paladino
7.394
Advertisement

L’educazione alimentare inizia già da bambini: le loro richieste non possono sempre essere accontentate e, per la loro salute, i genitori devono compiere delle scelte che non sempre appagano i palati dei più piccoli. La situazione che una babysitter di 19 anni ha dovuto affrontare va ben oltre: non sapeva che i bimbi fossero vegetariani e ha fatto mangiare loro della carne. La mamma le ha chiesto un risarcimento.

 

Una mamma ha chiesto ad una ragazza di 19 anni, che lavorava come babysitter già da due anni, di occuparsi dei suoi due figli: un bambino di nove anni e una bambina di sette. La mamma non ha, però, menzionato un dettaglio importante: i bambini sono vegetariani. La ragazza racconta che i bambini le avevano chiesto un Happy Meal con crocchette di pollo, e lei ha deciso di accontentarli per il loro buon comportamento. La mamma, tornata a casa, ha trovato i figli mangiare le crocchette.

immagine: Romagna21/pixabay

La babysitter racconta su Reddit che la donna ha letteralmente strappato il cibo dalle mani dai bambini e ha iniziato ad urlarle di essere una persona orribile perché ha permesso ai figli di mangiare carne, subito dopo ha sgridato anche i bambini. La babysitter è stata cacciata di casa senza essere pagata e le è stato chiesto un risarcimento per danni emotivi causati ai bambini ma si è rifiutata di pagare la somma richiesta, in quanto non era stata avvertita delle scelte alimentari dei genitori. La donna ha risposto che non è scontato che tutti mangino carne.

E tu ritieni comprensibile o del tutto infondata la richiesta del risarcimento?

 

 

 

 

Tags: BambiniSaluteStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie