In Italia c'è un piccolo paese con un lago a forma di cuore che incanta tutti i visitatori con le sue bellezze - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
In Italia c'è un piccolo paese con…
Un uomo scala un albero di 20 metri per fare un Queste 12 coppie di

In Italia c'è un piccolo paese con un lago a forma di cuore che incanta tutti i visitatori con le sue bellezze

28 Luglio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
9.016
Advertisement

L'Italia è un Paese ricco di storia, tradizioni, arte e cultura, ed ogni angolo delle sue terre può diventare un'affascinante meta turistica se si sa bene cosa cercare. Nel cuore dell'Abruzzo, ad esempio, vi è uno dei borghi più belli di Italia: Scanno. Si tratta di un paese che ha ormai raggiunto una certa fama internazionale grazie anche ai numerosi fotografi che hanno catturato i suoi bellissimi scorci in celebri scatti. Se andate a Scanno, oltre a rilassarvi per le vie del paese e deliziarvi con i dolci tipici abruzzesi, non perdete l'occasione di esplorare il suo particolare lago a forma di cuore ― un luogo che vi stupirà per la sua bellezza naturale e per l'aria magica che vi si respira.

Una vista notturna del paese innevato: con le sue luci e la sua aria magica ricorda proprio un presepe..

Il lago di Scanno è sicuramente una di quelle attrazioni che non capita di vedere tutti i giorni, in quanto la sua forma particolare ricorda, da molte visuali diverse, quella di un cuore. Il lago è situato nella bassa provincia dell'Aquila, nell'alta valle del fiume Sagittario, ad un'altitudine di 922 metri, ed è circondato da alcune cime dei Monti Marsicani. È completamente balneabile anche se le sue acque sono piuttosto gelide persino durante il periodo estivo. La profondità massima raggiunta in alcuni punti varia tra i 30 e i 32 metri. In ogni caso, se non siete dei nuotatori provetti, potete sempre rilassarvi nei dintorni del lago e prendere il sole nella spiaggetta attrezzata; se, invece, avete bisogna di una vacanza un po' più attiva, potete noleggiare una bicicletta e intraprendere il giro di tutto il lago!

Il lago a forma di cuore

Il paese di Scanno è visitabile in relativamente poco tempo, ma i suoi scorci e la sua storia continuano ad affascinare anche dopo tante volte che ci si è messo piede. Tra le sue vie ce n'è una in particolare che è stata rinominata la Via dei Fotografi; Scanno, infatti, è stata la meta preferita di diversi fotografi, anche di fama internazionale, tra cui Henri Cartier-Bresson, la tedesca Hilde Lotz-Bauer e l'italiano Mario Giacomelli, che hanno saputo ritrarre abilmente alcuni degli aspetti più tipici della tradizione scannese.

Advertisement

Il santuario della Madonna del Lago o dell'Annunziata è una piccola chiesa sita presso la sponda sudoccidentale del lago

Girando per il paese, poi, potrà capitare di incontrare qualche anziana signora che ancora veste con l'abito tradizionale, generalmente scuro e accompagnato da un tipico copricapo. Ma se amate le feste di paese e volete ammirare dal vivo i tipici costumi scannesi, allora non dovete mancare l'appuntamento con Ju Catenacce, ovvero "Il Catenaccio", un corteo nuziale che ogni 14 agosto invade le strade del paese.

Passeggiando per il centro storico, poi, rimarrete affascinati dalle tante botteghe orafe che vi proporranno gioielli di ogni tipo, ma soprattutto quelli più rappresentativi della tradizione abruzzese. Anche in cucina la tradizione è molto sentita: non lasciatevi sfuggire i piatti più tipici nei vari ristoranti del paese e, soprattutto, concedetevi l'assaggio dei dolci tipici del luogo, come i mostaccioli e il classico "Pan Dell'Orso", un tortino di pan di spagna ricoperto di cioccolato, sempre molto apprezzato.

Ju Catenacce, il tipico corteo nuziale che si svolge il 14 agosto di ogni anno e in cui tutte le donne indossano il tradizionale abito scannese

Advertisement

Lasciatevi trasportare dall'atmosfera di questo piccolo ma bellissimo paese:

Advertisement
Advertisement

Un borgo da visitare almeno una volta nella vita!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie