Gerusalemme: ebrei, musulmani e cristiani pregano insieme per sconfiggere il Covid-19 - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Gerusalemme: ebrei, musulmani e cristiani…
Un artista di strada ha trasformato un vecchio serbatoio del gas in un gigantesco gatto Sphynx in 3D Un contadino adotta un cucciolo di orso rimasto orfano: si era spinto fino al suo villaggio in cerca di cibo

Gerusalemme: ebrei, musulmani e cristiani pregano insieme per sconfiggere il Covid-19

24 Aprile 2020 • di Simone Fabriziani
2.685
Advertisement

Un'immagine che di certo rimarrà nella Storia e di cui ne parleremo ancora per tantissimo tempo. I leader israeliani appartenenti rispettivamente alle religioni ebraica, musulmana e cristiana si sono riuniti presso il King David Hotel della Città Santa di Gerusalemme per una preghiera collettiva per allontanare e la pandemia globale causata dal Coronavirus. Una lotta comune che in questo momento non prevede nemici o oppositori di alcun tipo religioso, solo alleati comuni.

A riunirsi sotto il King David Hotel i rabbini di Israele, Yitzhak Yosef e David Lau, il patriarca greco ortodosso, Teofilo III, il patriarca latino, Pierbattista Pizzaballa, l’Imam Gamal el Ubra e Agel Al-Atrash e il leader religioso dei drusi, lo sceicco Mowafaq Tarif. Ognuno di questi leader ha pregato per lo stesso obiettivo attraverso la propria lingua di appartenenza. Queste le parole della preghiera dal forte carattere storico: " Dio, Tu che ci hai nutrito della carestia e ci hai fornito in abbondanza, ci hai liberato dalla peste e da malattie gravi e durature. Aiutaci. Fino ad ora, la tua misericordia ci ha aiutato e la tua gentilezza non ci ha abbandonato, quindi ti preghiamo e chiediamo dinanzi a Te di guarirci, Signore, e saremo guariti, salvaci e saremo salvati, perché Tu sei la nostra gloria."

Parole profonde e molto spirituali, che infondono speranza per un futuro che speriamo tutti sia migliore di quello che stiamo vivendo oggi.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie