Coronavirus: Campari dona l'alcol per realizzare 15.000 bottiglie di gel destinate agli operatori sanitari - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Coronavirus: Campari dona l'alcol per…
Coronavirus, a Londra gruppi di cervi vagano per le strade rese vuote dall'isolamento forzato Alcune dipendenti decidono di trascorrere l'isolamento nello zoo in cui lavorano, per non lasciare soli degli animali

Coronavirus: Campari dona l'alcol per realizzare 15.000 bottiglie di gel destinate agli operatori sanitari

04 Aprile 2020 • di Simone Fabriziani
1.051
Advertisement

Conosciuta in tutto il mondo per i suoi prodotti alcolici e per gli squisiti aperitivi consumati a suon di week-end ed occasioni di innumerevoli convivialità, la ditta Campari è voluta scendere anch'essa in campo per dare un aiuto ed un sostegno concreto all'emergenza sanitaria causata dall'epidemia da Covid-19. Particolarmente colpita è stata la regione Lombardia e tutto il personale sanitario; per questo Campari ha deciso di utilizzare il suo alcol per produrre gel igienizzante.

immagine: Campari Group

Grazie all'accordo con l'azienda di cosmetici Intercos, Campari ha in programma di produrre 15.000 bottigliette di gel igienizzante per gli operatori sanitari della regione Lombardia utilizzando l'alcol che l'azienda solitamente usa per le sue bevande inconfondibili; l'alcol è stato trasformato e poi imbottigliato dalla Cosmint del Gruppo Intercos di Olgiate Comasco.

Bob Kunze-Concewitz, Ceo di Campari Group, afferma: " Consapevoli del continuo bisogno di gel igienizzante negli ospedali e in tutti i presidi medici, abbiamo deciso di donare una quantità di alcool puro, originariamente destinato alle nostre produzioni, in quanto materia prima essenziale per questa tipologia di prodotti [...] Siamo felici di dare il nostro contributo sostenendo gli ospedali lombardi in questo momento di emergenza sanitaria."

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie