Dal 1 marzo 2020 il Lussemburgo ha ufficialmente reso tutti i trasporti pubblici gratuiti - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Dal 1 marzo 2020 il Lussemburgo ha ufficialmente…
Flippy, il robot che cucina gli hamburger nei ristoranti e rimpiazza il lavoro umano per soli 3$ l'ora I satelliti della NASA evidenziano la drastica riduzione di biossido di azoto in Cina dallo scoppio del coronavirus

Dal 1 marzo 2020 il Lussemburgo ha ufficialmente reso tutti i trasporti pubblici gratuiti

02 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
5.826
Advertisement

Con una popolazione di 602.000 abitanti, il Lussemburgo è uno dei paesi più piccoli d'Europa, eppure da decenni soffre di problemi legati a traffico intenso di trasporti pubblici e privati. Ma tutto questo sta per cambiare. Dal 1 ° marzo 2020 tutti i trasporti pubblici - treni, tram e autobus - nel paese saranno gratuiti. Il governo spera che la mossa allevierà la pesante congestione e porterà benefici ambientali, secondo le parole di Dany Frank, portavoce del Ministero della mobilità e dei lavori pubblici.

via: CNN
immagine: PeakPx

Il Lussemburgo, senza sbocco sul mare, è uno dei paesi più ricchi d'Europa, con il PIL pro capite più elevato nell'Unione europea; gli elevati costi abitativi, specialmente nella città di Lussemburgo, significano ogni giorno più di 180.000 persone che si spostano dai paesi vicini. Nel 2016 il Lussemburgo aveva registrato 662 auto per 1.000 persone e la guida è un "mezzo di trasporto primario" per i pendolari, secondo un rapporto del 2017 del Ministero dello sviluppo sostenibile e delle infrastrutture. Nel 2017, i conducenti nella città di Lussemburgo hanno trascorso in media 33 ore in ingorghi stradali. È andata peggio di città città europee di Copenaghen e Helsinki, che hanno una popolazione paragonabile a tutto il Lussemburgo, ma i conducenti di entrambe le città hanno trascorso solo una media di 24 ore nel traffico.

Il sistema di trasporto pubblico lussemburghese copre l'intero paese e costa 562 milioni di dollari all'anno per rendersi funzionante, e ogni anno genera circa 46 milioni di dollari di vendite di biglietti, secondo il ministero: ""Il paese in questo momento è davvero in ottima forma. Noi, il governo, vogliamo che le persone traggano beneficio da una buona economia".

immagine: PeakPx

Geoffrey Caruso, professore all'Università del Lussemburgo e all'Istituto di ricerca socio-economica del Lussemburgo, teme però che il trasporto gratuito possa dissuadere involontariamente le persone che normalmente camminerebbero o pedalerebbero nelle aree urbane a prendere im mezzi di trasporto gratuiti, ed aggiunge inoltre che però il nuovo regime potrebbe dar vita a importanti cambiamenti nel paese europeo in vista della "dipendenza" del Lussemburgo dalla guida.

Un cambiamento da anni atteso per una delle nazioni più ricche dell'Unione Europea, con l'augurio che un decreto del genere possa estendersi, seppur con limitazioni geografiche ben differenti, in altre zone del Pianeta.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie