Queste due foto a confronto mostrano tutta la devastante potenza degli incendi in Australia - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Queste due foto a confronto mostrano…
La Thailandia ha vietato i sacchetti di plastica, e la popolazione ha risposto nei modi più creativi 15 foto di cani che hanno portato all'esasperazione i propri padroni

Queste due foto a confronto mostrano tutta la devastante potenza degli incendi in Australia

11 Gennaio 2020 • di Simone Fabriziani
2.976
Advertisement

La fiammata di incendi boschivi che ha attraversato venerdì 3 gennaio 2020 Kangaroo Island, situata al largo della costa del Sud Australia, sta distruggendo più di 50 case e rivendicando la vita di molte persone, oltre a oltre 20.000 koala. Più di 160.000 ettari dell'isola sono stati devastati dall'incendio e il verdeggiante e lussureggiante parco nazionale Flinders Chase è ora una distesa di terra sterile e carbonizzata. Un confronto fotografico che sta facendo velocemente il giro del web ci pone davanti agli occhi una realtà tristissima.

via: Yahoo News

Le foto che aprono gli occhi mostrano esattamente quanti danni ha causato l'incendio alla bellissima isola, confrontando le foto recenti con quelle pubblicate anni fa da un utente di nome Aaron Coleman. L'immagine di Aaron mostra una lunga strada delimitata da una vegetazione vibrante, che si estende in lontananza prima di scomparire tra gli alberi.

In confronto, le immagini scattate questa settimana mostrano la stessa strada circondata da alberi bruciati e senza foglie, che si trovano su una terra grigia e desolata fino dove l'occhio umano può scrutare.

Le due fotografie, messe a confronto, sono un vero e proprio schiaffo a Madre Natura, che nel continente australiano a partire da un 2019 molto difficile, sta soffrendo ingiustamente a causa della mano dell'essere umano.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie