Furoshiki: l'antico metodo giapponese per avvolgere i regali in stoffe colorate, evitando inutili sprechi di carta - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Furoshiki: l'antico metodo giapponese…
Arriva il pandoro pizza: una vera e propria margherita con la forma del tipico dolce natalizio Cappotti e abiti caldi appesi su un ponte a Dublino: l'iniziativa per riscaldare l'inverno dei senzatetto

Furoshiki: l'antico metodo giapponese per avvolgere i regali in stoffe colorate, evitando inutili sprechi di carta

23 Dicembre 2019 • di Marta Mastrogiovanni
3.077
Advertisement

Con l'arrivo delle feste di fine anno, ci sono diverse cose da tenere a mente per poter rispettare a pieno la tradizione: il cenone della vigilia, i regali impacchettati correttamente, dove andare e con chi....insomma, una serie di accortezze che non si possono ignorare. Per quanto riguarda i "famosi" regali, ogni anno, avviene un cospicuo spreco di carta che poi, prontamente, viene gettata via dopo il tradizionale scarto dei regali. Essendo le festività natalizie ormai simbolo di sprechi, potrebbe essere una buona idea valutare dei pacchetti alternativi per quest'anno, — dei pacchetti che non solo vi faranno fare bella figura, ma avranno anche un occhio di riguardo verso l'ambiente. Per quest'anno, vogliamo proporvi di avvolgere i regali di Natale in stoffe colorate: un metodo tradizionale giapponese, che fa risparmiare tantissima carta e che non nuoce all'ambiente.

Questo antico metodo si chiama "furoshiki" e viene direttamente dal Giappone. In Giappone, infatti, da oltre 400 anni, si utilizzano dei tessuti quadrangolari colorati per avvolgere oggetti da regalare o semplicemente per trasportarli da un luogo all'altro.

Considerando il fatto che una confezione regalo ha una vita molto limitata, in quanto una volta aperto il regalo, le confezioni finiscono tutte immediatamente nel cestino, è tempo di pensare ad un modo sostenibile per presentare i nostri doni sotto l'albero. Furoshiki sembra essere un'ottima alternativa, che strizza l'occhio all'ambiente.

Si tratta di una tecnica per avvolgere gli oggetti molto semplice, ma che dà dei risultati altrettanto soddisfacenti. Per avere un'idea ancora più precisa del metodo furoshiki, potete guardare il video della famosissima Marie Kondo, la quale spiega dettagliatamentecome realizzare un pacchetto con questo metodo.
 
Ciò che caratterizza maggiormente questo metodo è che il tessuto è riutilizzabile, quindi andrà certamente ad avvolgere altri regali in futuro.
Advertisement
Guardando queste immagini, potresti prendere ispirazione per i tuoi pacchetti regalo e dilettarti con il metodo furoshiki. Per poter applicare questa metodo a diversi oggetti, Greenpeace Canada ha pubblicato sui social un'immagine esplicativa per diffondere il più possibile questo metodo giapponese sostenibile.
 

Un buon metodo per evitare gli sprechi..

Advertisement

Che ne pensate? Provate ad adottare questo metodo alternativo per avvolgere i vostri regali...il Pianeta ringrazierà!

Tags: NataleUtiliAmbiente
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie