Un fotografo immortala due orsi polari che si contendono una bottiglia di plastica in Alaska - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un fotografo immortala due orsi polari…
In Florida ha aperto il primo hotel di lusso dell'Hard Rock, a forma di chitarra Le piante sarebbero in grado di emettere ultrasuoni se si trovano sotto stress: lo afferma una ricerca

Un fotografo immortala due orsi polari che si contendono una bottiglia di plastica in Alaska

09 Dicembre 2019 • di Simone Fabriziani
1.651
Advertisement

Il fotografo 58enne Danny Sullivan di Los Angeles ha fotografato due cuccioli di orso polare mentre si trovava circondato dal  paesaggio innevato di Katovik, in Alaska. Avrebbe dovuto essere una scena adorabile, con i due animali che si godevano la vita circondati dalla natura. Invece, ciò che Sullivan ha catturato è a dir poco deprimente. Le fotografie mostrano i due cuccioli che si contendono un mucchio di rifiuti di plastica, sempre più affamati e disperati in attesa dell'arrivo del ghiaccio invernale.

 

Uno dei due cuccioli può essere visto incastrare il proprio naso dentro il contenitore di plastica, mentre l'altro orso gioca a tiro alla fune con gli scarti dei rifiuti. Guardate gli altri scatti di Danny Sullivan e di come questi due orsi polari non si rendano conto con che cosa stanno giocando:

immagine: Ek Boond/Facebook
Advertisement
immagine: Ek Boond/Facebook

Naturalmente Sullivan non era in grado di intervenire e rimuovere la plastica dal giogo dei cuccioli di orso polare, poiché sarebbe stato troppo pericoloso.

Una serie di scatti fotografici sicuramente molto affascinanti, ma che non fa altro che aprire la nostra mente sui pericoli dell'inquinamento ambientale e i potenziali effetti devastanti sul regno animale. Dobbiamo agire immediatamente, prima che sia troppo tardi!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie