Ranger, il pastore tedesco affetto da nanismo che rimarrà per sempre cucciolo - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ranger, il pastore tedesco affetto da…
27 gratificanti immagini di oggetti sporchissimi che una pulizia accurata ha riportato a nuova vita Due giraffe completamente bianche passeggiano tra gli alberi in Kenya: si tratta di un evento rarissimo

Ranger, il pastore tedesco affetto da nanismo che rimarrà per sempre cucciolo

24 Novembre 2019 • di Simone Fabriziani
42.307
Advertisement

Ranger è un pastore tedesco di razza di 2 anni di età che è bloccato per sempre nella sua forma di cucciolo. Ciò è dovuto a una rara condizione che ha, ovvero il nanismo ipofisario. Gli è stato infatti diagnosticato il nanismo dopo un'infezione causata da un parassita chiamato Giardia. La sua proprietaria Shelby Mayo ha spiegato le caratteristiche di questa condizione fisica dovuta al nanismo di cui è affetto il tenero Ranger, ora una vera e propria star del web che ha fatto della sua condizione fisica un vanto!

Shelby spiega: "Quando originariamente avevamo preso Ranger dall'allevatore, era più piccolo di tutti gli altri suoi compagni di cucciolata, ma pensammo che fosse perché aveva un parassita chiamato Coccidia. Nelle settimane seguenti, dopo averlo sverminato, lo portammo a casa ed era privo di parassiti, ma in seguito alla fine è stato colpito da un parassita chiamato Giardia.  Alla fine siamo riusciti a tenere sotto controllo l'infezione, e qualche mese dopo siamo riusciti a liberarci della giardia."

Dopo essersi ripreso dalla malattia, i suoi proprietari notarono però che Ranger aveva qualcosa che non andava, dato che non stava crescendo al ritmo in cui avrebbe dovuto. È bastata una visita dal veterinario per scoprire la peculiare condizione di Ranger: il nanismo ipofisario. A causa di ciò, Ranger aveva spesso problemi di salute come la caduta frequente del pelo e la pelle traballante; tutto causato da un disturbo nel sistema endocrino chiamato ipotiroidismo che impedisce alla ghiandola tiroidea di non produrre abbastanza ormone preposto.

Advertisement

Ma non c'è alcunché da disperarsi: nonostante la diagnosi insolita, Ranger non solo continua a crescere di età ma non di stazza, ma con il tempo e l'aiuto dei social media è diventato una vera e propria star del web, conquistando il cuore di milioni di utenti il cui cuore si è sciolto davanti alle fotografie dolcissime di Ranger, il pastore tedesco che rimarrà per sempre...un cucciolo!

Non è adorabile questo splendido cagnolino?

Tags: AnimaliCaniCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie