Questo pompiere disseta un cucciolo di armadillo scampato ai roghi in Amazzonia - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo pompiere disseta un cucciolo…
Per impedire la diffusione del cancro al seno, gli scienziati ne trasformano le cellule in grasso I ghiacci della Groenlandia si stanno sciogliendo 50 anni prima del previsto

Questo pompiere disseta un cucciolo di armadillo scampato ai roghi in Amazzonia

4.591
Advertisement

I roghi che stanno devastando la foresta amazzonica da giorni sono una vera e propria catastrofe ambientale. Ettari su ettari di piante e alberi stanno letteralmente andando in fumo, causando danni enormi al "polmone" del nostro Pianeta.

Tuttavia, non è solo il patrimonio vegetale ad andare distrutto. Nell'enorme foresta sudamericana esiste un patrimonio inestimabile di biodiversità. Al suo interno vivono moltissime specie di animali, che ovviamente stanno risentendo in maniera pesante - se non fatale - della devastazione che hanno intorno.

Come spesso accade durante tragedie di questa portata, sono anche singole immagini e gesti semplici descrivono le situazioni meglio di mille parole. Il lavoro dei vigili del fuoco è incessante e duro, ma spesso è fatto anche di momenti emozionanti.

immagine: Twitter

Il sergente Pedro Ribas Alves si è trovato di sicuro a vivere un momento del genere quando all'improvviso, sulla strada vicino a una fattoria distrutta, è comparso davanti a lui un cucciolo di armadillo indifeso. Il piccolo animale era miracolosamente scampato alle fiamme, da un'area di ben 766 ettari bruciata dagli incendi dolosi.

Così, per dare una mano al cucciolo, Alves ha deciso di provare a idratarlo avvicinandogli un bicchiere d'acqua. L'armadillo ha gradito l'aiuto e, poco dopo, i pompieri hanno visto arrivare altri piccoli scampati alla devastazione. Il gesto è stato immortalato in uno scatto memorabile ed emozionante allo stesso tempo. La foto sta facendo rapidamente il giro del web, e suscita un'enorme tenerezza.

Non resta che augurarsi che sempre meno creature e piante innocenti facciano le spese dell'incuria e della brama di profitti dell'uomo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie