Un sacchetto di cotone per frutta e verdura: così questa nota azienda diventa plastic free - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un sacchetto di cotone per frutta e…
Gli uomini soffrono l'influenza VERAMENTE più delle donne: ora uno studio lo conferma Una dieta con meno carne può combattere i cambiamenti climatici: parola di un rapporto Onu

Un sacchetto di cotone per frutta e verdura: così questa nota azienda diventa plastic free

3.122
Advertisement

La Commissione europea ha deciso, perentoriamente, di abbandonare ogni forma di plastica monouso entro il 2025. È giunta l'ora, perciò, di dire addio alle bottiglie monouso, alle cannucce, ai palloncini e a tutto ciò che non può essere riutilizzato. Alcune aziende hanno iniziato a muovere i primi passi verso l'era ecologica, ma altre sono rimaste attaccate al palo. Tra le aziende che hanno deciso di migliorare il mondo, c'è sicuramente Carrefour.

via: BBC UK

L'azienda francese, che ormai vanta 60 anni di attività, aveva già dato avvio, negli anni precedenti, a misure volte a diminuire l'utilizzo di plastica: è stata infatti la prima azienda a consentire ai suoi clienti di utilizzare i propri contenitori e le proprie borse per gli acquisti nei reparti di frutta e verdura, salumeria, pescheria, macelleria e primi piatti.

Ma negli ultimi tempi la società si è spinta oltre, decidendo di mettere definitivamente fine all'utilizzo di involucri in plastica per l'acquisto di frutta e verdura. Ha, così, stabilito di sostituire le buste di plastica con reticelle 100% in cotone. L'iniziativa ha preso piede nelle sedi di Carrefour España, ma dovrebbe presto essere adottata da tutte le sedi dell'azienda.

Carrefour primera empresa Española en tomar estás medidas para mejorar el medioambiente. Carrefour cambia el plástico...

Pubblicato da Valdez Mary su Lunedì 5 agosto 2019

L'idea della reticella in cotone aggiunge un altro tassello al piano di misure previste per eliminare per sempre l'utilizzo di plastica. La catena francese di supermercati ha deciso, inoltre, di sostituire la plastica di tutti i contenitori dei propri reparti di ortofrutta con materiali sostenibili, mentre contenitori in vetro per le olive hanno preso il posto dei vecchi contenitori monouso.

Attraverso tutte queste iniziative, l'azienda è riuscita a ridurre dell'80% l'utilizzo di plastica nei propri supermercati. Si tratta di un progetto ecologico davvero importante che speriamo possa presto essere adottato da altre catene di supermercati per dare la possibilità a questo pianeta di tornare più pulito.

Source:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie