12 trucchi che ogni vero automobilista dovrebbe conoscere - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
12 trucchi che ogni vero automobilista…
In questo parco i disabili possono sfrecciare su dei La Borreliosi di Lyme è più comune di quanto si pensi: come riconoscerla e trattarla in tempo

12 trucchi che ogni vero automobilista dovrebbe conoscere

01 Agosto 2019 • di Marco Renzi
38.480
Advertisement

L'automobile, per molti di noi, è come una seconda casa. E proprio come una casa ha le sue caratteristiche tecniche, le sue funzioni specifiche e le sue insidie. Per aiutarvi a minimizzare lo stress, ridurre al minimo le spese e farvi vivere l'esperienza più piacevole possibile nella vostra macchina, abbiamo raccolto 12 dritte poco conosciute. Che si tratti di pulizia o di semplici raccomandazioni, siamo sicuri che vi saranno utili per trasformare il vostro livello di automobilismo da amatoriale a... professional.

1. Parasole removibili

immagine: Sportys.com

In estate puoi risparmiare sull'aria condizionata e stressarti di meno con il caldo utilizzando dei parasole removibili sui finestrini laterali. Sono economicissimi ma fanno la differenza!

2. Usa il GPS per trovare la macchina

immagine: Maxpixel

A tutti sarà capitato di parcheggiare in un'area gigantesca e caotica oppure per le vie di una città sconosciuta: in quel caso segnate la posizione sulle mappe del telefono, così ritroverete la macchina senza problemi.

Advertisement

3. Usa il sapone per i piatti sui vetri

immagine: Kate Brady/Flickr

Il sapone per le stoviglia è utilissimo per ammorbidire ed eliminare lo sporco incrostato sui vetri e sul parabrezza. Usatelo con un panno e dell'acqua tiepida, risciacquate, e poi procedete con i normali prodotti antialoni.

4. Svuota il bagagliaio!

immagine: Nate Grigg/Flickr

Tutti abbiamo in macchina degli oggetti che non ne vogliono sapere di abbandonare il bagagliaio. Eppure, portarseli in giro non è gratis! Svuotare il bagagliaio dal peso inutile vi farà risparmiare carburante.

5. Rimuovere gli adesivi

Se c'è un qualche materiale adesivo attaccato alla carrozzeria (magari un simpatico regalo lasciato dai bambini) non dovete fare altro che coprirlo con un giornale bagnato di acqua calda. Dopo 10 minuti, eliminate l'adesivo con una vecchia carta di credito.

Advertisement

6. Pulisci i fari

Se non volete affidarvi ai prodotti specifici, potete pulire i fari con del dentifricio economico: applicatelo sulla superficie con una spazzola morbida, lasciatelo agire qualche minuto e poi risciacquate abbondantemente.

7. Pulite i cerchioni

immagine: pexels

Per eliminare la ruggine e le incrostazioni dei cerchioni potete usare dell'economicissima cola. Versatela sulle parti incrostate e pulite con una spazzola. Non dimenticare di risciacquare bene alla fine del lavaggio.

Advertisement

8. Impara i simboli

Uno dei simboli meno noti è la freccetta di fianco all'icona del distributore: indica da quale lato si trova la bocchetta del serbatoio!

9. Non avere fretta nell'accensione durante l'inverno

immagine: Pexels

La batteria dell'auto non ama le temperature rigide. Quando devi accendere l'auto, gira la chiave ed attendi alcuni secondi prima di mettere in moto: farai attivare la batteria in modo più delicato grazie all'accensione dei fari o dell'autoradio.

Advertisement

10. Riparare le ammaccature

Un consiglio semplice ma efficace: lo sturalavandini è perfetto per riparare le ammaccature. Ovviamente non può fare nulla contro i segni della carrozzeria piegata, ma in generale il risultato è davvero soddisfacente.

11. Proteggi i tergicristalli

immagine: Unknown / Imgur

Un paio di vecchi calzini è perfetto per proteggere le spazzole dei tergicristalli dagli agenti atmosferici estremi. Eviterete così che si congelino e restino attaccati al parabrezza.

12. Respira l'aria giusta!

immagine: motorverso.com

Il pulsante del ricircolo è forse il più sconosciuto del nostro cruscotto. Esso serve a permettere al sistema di aerazione e raffreddamento di continuare a lavorare senza far entrare aria nuova dall'esterno, cioè usando solo l'aria presente nell'abitacolo. Questo è particolarmente utile se vi trovate all'improvviso imbottigliati nel traffico o attraversate la nube di fumo di un incendio e non volete riempire la macchina di aria irrespirabile.

Tags: AutoTrucchi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie