Regno Unito: arrivano nelle scuole gli insegnanti di "cambiamento climatico" - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Regno Unito: arrivano nelle scuole gli…
La storia di Adam Rainer, l'unico uomo che è stato sia nano che gigante Le 11 scoperte scientifiche più importanti del 2019: dall'archeologia all'astronomia, passando per la medicina...

Regno Unito: arrivano nelle scuole gli insegnanti di "cambiamento climatico"

03 Agosto 2019 • di Simone Fabriziani
2.114
Advertisement

Anche il Regno Unito si unisce alla prima linea per la sensibilizzazione su scala mondiale delle cause e delle conseguenze dell'inquinamento ambientale, e lo fa ripartendo dalle scuole. Sì, perché in Gran Bretagna adesso insegnanti qualificati terranno lezioni appositamente dedicate al delicato argomento del cambiamento climatico per le scuole elementari e medie, sia inferiori che superiori. Una belle iniziativa che ha il profumo di speranza per il futuro del nostro pianeta.

immagine: Pixabay

L'Autorità amministrativa nel nord di Tyne, nella regione del Northumberland in Inghilterra, ha stipulato difatti una convenzione con il programma di formazione educativa delle Nazioni Unite EduCCate Global che prevede un insegnante specializzato negli argomenti relativi al cambiamento climatico e nella sua divulgazione in ogni scuola elementare e media di ogni grado nell'area geografica della regione del Northumberland.

Ogni insegnante britannico seguirà un corso di specializzazione di circa 15-20 e le lezioni appositamente confezionate per gli alunni inglesi verteranno principalmente sulle cause e gli effetti del climate change , sui pericoli per la salute dell'essere umano, sull'importanza della salvaguardia dell'eco-sistema, e il ruolo della biodiversità per contrastare gli effetto dell'inquinamento.

immagine: Pixabay

Una iniziativa che nasce anche e sopratutto in concomitanza alle diffuse richieste da parte del corpo insegnanti britannici di inserire la crisi ecologica nel piano di studi delle scuole della nazione di ogni grado in seguito alla enorme partecipazione degli studenti inglesi ai Fridays for Future indetti dalla giovane attivista Greta Thunberg. La manifestazione, a febbraio 2019, aveva coinvolto 60 città britanniche e almeno 200 insegnanti , che hanno sfilato assieme agli attivisti.

Un bella iniziativa scolastica che ci auguriamo possa prendere piede anche nelle restanti nazioni del pianeta, con la speranza di una futura generazione che saprà prendersi cura della Terra in maniera migliore di quella precedente.

Source:

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie