Controllare la tecnologia usando solo il pensiero: Elon Musk svela al mondo un progetto di portata epocale - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Controllare la tecnologia usando solo…
La Puglia è la prima regione italiana ad adottare il Reddito Energetico: ecco tutti i vantaggi Queste tende trasformano le tue finestre in spettacolari skyline delle città più famose del mondo

Controllare la tecnologia usando solo il pensiero: Elon Musk svela al mondo un progetto di portata epocale

1.350
Advertisement

Elon Musk, da sempre una figura di spicco nello sviluppo delle tecnologie, ha annunciato che il suo nuovo progetto Neuralink è arrivato ad un traguardo epocale: un sensore impiantato nel cervello ci permetterà infatti di controllare la tecnologia con la sola forza del pensiero.

Presentato alla California Academy of Sciences di San Francisco, il sistema prevede di praticare un minuscolo foro (8 mm) nel cranio per ospitare un chip; questo verrà poi collegato al cervello con fili più sottili di un capello, capaci di rilevare l'attività neuronale ed inviare gli impulsi ad un apparecchio (simile a quelli per l'udito) disposto dietro l'orecchio. Il tutto sarà impiantato da un robot supervisionato da un neurochirurgo, così da minimizzare il rischio per la salute del paziente che riceve l'impianto. Ma quali sono gli sviluppi?

La startup di neurotecnologie ha testato con successo il sistema su delle cavie, e si attende il via libera per passare alla sperimentazione umana. Ovviamente la prima applicazione che verrà esplorata sarà quella di supportare le persone paraplegiche o amputate, ed infatti è probabile che già nel 2020 si procederà ai primi test con persone affette da paralisi. Successivamente però gli sviluppi possono essere immensi ed inattesi.

Collegare il cervello umano all'intelligenza artificiale creerebbe una super-intelligenza dai poteri infiniti. Non solo si potranno digitare parole soltanto pensandole, ma si potrà comandare tutta la tecnologia con il pensiero, ad una velocità mai immaginata prima.

Advertisement

Secondo Elon Musk, anche se questa branca della scienza è piena di pericoli (proprio perché le potenzialità sono enormi), è l'unico modo per realizzare una simbiosi e superare l'opposizione uomo-macchina: opposizione da cui il primo uscirebbe per forza di cose perdente.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie