"Il vero amore unisce ma non vincola": quest'antica parabola Sioux vi farà riflettere sulle relazioni di coppia - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
"Il vero amore unisce ma non vincola":…
15 persone ingegnose che hanno usato al stampante 3D per creare oggetti brillanti IKEA ricrea i salotti di 3 famosissime serie TV con i suoi prodotti, e il risultato è impeccabile

"Il vero amore unisce ma non vincola": quest'antica parabola Sioux vi farà riflettere sulle relazioni di coppia

23.779
Advertisement

La cultura degli Indiani d'America, o conosciuti come Nativi, è insospettabilmente ricca di storie, leggende e perle di saggezza che il mondo occidentale non conosce ma che merita di essere portata alla luce. Vi apparirà strano, ma il patrimonio di cultura scritta ed orale delle tribù dei Sioux nasconde tesori di ineguagliabile sensibilità e attenzione per le relazioni umane che non pensavate fosse possibile. Quello di seguito è il racconto della leggenda di una relazione di coppia che ci ha fatto riflettere.

immagine: Facebook

Nel libro "American Indian Stories" l'autrice Sioux Zitkala-Sa ha creato una collana di racconti e storie brevi derivanti dal suo popolo d'origine, tra cui la seguente leggenda sui valori della relazione di coppia.

La storia racconta di due giovani innamorati della tribù che decidono di recarsi dallo sciamano del villaggio per chiedergli una protezione affinché la loro relazione non si spezzasse in futuro; lo sciamano disse alla ragazza di catturare un falco sulla collina più alta e di portarlo da lui il terzo giorno dopo la Luna piena, mentre il ragazzo avrebbe dovuto catturare un'aquila e portarla allo stregone lo stesso giorno in cui sarebbe dovuto essere consegnato il falco. Una volta portati i due uccelli rapaci dallo sciamano, quest'ultimo disse alla coppia di legare le zampe del falco e dell'aquila e di lasciarli volare, ma i due uccelli, incapaci di spiccare il volo legati assieme, iniziarono a beccarsi a vicenda.

immagine: Facebook

Lo stregone al fine disse: "Ecco il sortilegio di oggi: imparate da quello che avete appena visto. Se vi incatenate l’uno all’altro, anche se si tratta d’amore, non farete altro che ferirvi, lacerarvi e rendervi infelici. Se volete che il vostro amore duri, volate assieme, volate alto, ma mai legati. Perché il vero amore unisce, ma non vincola."

Il vero amore unisce ma non vincola. Un insegnamento prezioso che però nella vita reale stenta sempre a "spiccare il volo." Nonostante nelle relazioni di coppia il compito più arduo sia trovare la propria libertà stando assieme ad una persona senza particolari vincoli, la chiave per una relazione stabile e salutare, sempre secondo gli insegnamenti della bellissima leggenda Sioux, è essere consapevoli della propria maturità interiore e saper riconoscere, senza vergogna, pregi e difetti di ogni singolo individuo.

Advertisement
immagine: Pixabay

Non esistono relazioni di coppia in cui tutto fili liscio, senza alcun bisogno di impegno da entrambe le parti. Dunque possiamo dire che è proprio vero che l'amore, a differenza della passione che è istintiva, ha bisogno di tempo, un percorso periglioso ed accidentato che va affrontato necessariamente in due.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie