In Cina è stato costruito il più grande depuratore d'aria del mondo - Curioctopus.it
x
In Cina è stato costruito il più grande…
24 Immagini di animali mimetizzati che difficilmente riuscirete a notare La Finlandia è il primo paese al mondo ad aver abolito tutte le materie scolastiche tradizionali

In Cina è stato costruito il più grande depuratore d'aria del mondo

31 Dicembre 2018 • di Alberto Ragazzini
10.604
Advertisement

L'inquinamento globale è un problema sempre più allarmante e in aumento, per questo motivo alcuni dei paesi più industrializzati principali responsabili di questa condizione ambientale, stanno cercando di correre ai ripari. È stata da poco costruita nel nord della Cina una grandissima torre depuratrice in grado di riportare lo smog dell'area circostante a dei livelli accettabili. La costruzione è ancora in fase sperimentale e fa parte di un progetto ancor più ampio e ambizioso...   

Il depuratore d'aria più grande del mondo è stato costruito a Xian nella Cina settentrionale. La torre alta circa 100 metri ha migliorato la qualità dell'aria in questa capitale della provincia cinese, che ogni anno combatte contro dei livelli di smog molto gravi. La costruzione di questo imponente depuratore fa parte di un progetto di ricerca dell'Istituto per l'Ambiente Terrestre presso l'Accademia delle Scienze cinese. Dagli esperti è stato stimato un effettivo miglioramento dell'aria in un'area di circa 10 chilometri quadrati nella città, con circa circa 10 milioni di metri cubi di aria prodotta al giorno da quando la torre è attiva. 

Il sistema funziona grazie a delle serre che si trovano alla base della struttura e grandi quando metà campo di calcio, che assorbono l'aria inquinata. L'aria immagazzinata viene quindi riscaldata dall'energia solare e passa attraverso più filtri di pulizia per poi venire rilasciata. Nei freddi mesi invernali nella città di Xian si raggiungono dei livelli di inquinamento critici, questo è dovuto ai sistemi di riscaldamento cittadini ancora alimentati a carbone. Anche in queste circostanze la torre depuratrice è stata in grado di riportare lo smog a dei livelli contenuti, migliorando effettivamente la qualità dell'aria. 

Advertisement

In questi periodi più inquinati i livelli di polveri sottili più dannose per la salute dell'uomo (PM 2,5), sono diminuiti di circa il 15%. I dati raccolti in questo primo periodo di attività sono ancora preliminari, la torre depuratrice fa infatti parte di un esperimento lanciato nel 2015 per migliorare la qualità dell'aria in maniera artificiale ed economica nelle principali città cinesi. 

Il progetto originale come descritto in una domanda di brevetto risalente al 2014, prevedeva una torre di dimensioni molto più estese con 500 metri di altezza e 200 di larghezza, con delle serre di un'estensione di circa 30 chilometri quadrati. Il team di ricercatori dell'Accademia delle Scienze cinesi spera di costruire al termine di questa prima fase sperimentale, altre torri in grado di ridurre i livelli di inquinamento di un'intera piccola città: un bel progetto che rilancia la Cina nella lotta all'inquinamento globale!

Tags: CinaScienzaGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie