Perché le persone dei paesi del nord sembrano essere sempre più felici degli altri? - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Perché le persone dei paesi del nord…
7 affascinanti villaggi francesi che riusciranno perfino a farvi dimenticare Parigi Secondo i pediatri, sono solo 8 le cause di rabbia nei bambini: ecco quali sono e come evitarle

Perché le persone dei paesi del nord sembrano essere sempre più felici degli altri?

19 Agosto 2018 • di Laura Gagliardi
5.464
Advertisement

Anche quest'anno il World Happiness Report vede ai primi posti nella classifica dei paesi più felici al mondo quelli nordici: Finlandia, Norvegia, Danimarca, Islanda.

Se i fattori chiave alla base di questa valutazione sono stati la speranza di vita,la libertà, la generosità, il sostegno sociale, l'assenza di corruzione ed il PIL, vero è che un ruolo fondamentale lo ha il carattere culturale profondo tipico di questi popoli.

Il loro vocabolario è ricco di termini ad hoc che esprimono precisamente comportamenti e tendenze che noi non abbiano: eccone alcune esempi.

SISU = carattere resistente.

immagine: Ninaras/wikimedia

È un termine finlandese che ben si applica a tutti i popoli scandinavi e fa riferimento ad un insieme di costanza, resistenza, coraggio, mancanza di scuse o emozioni eccessive. Si può tradurre come "se qualcosa deve essere fatto, sarà fatto".

Avere un comportamento "sisu" vuol dire parlare con moderazione, senza espressioni facciali o con molti gesti, ed in maniera corretta, senza lamentele. Alla filosofia del "sisu" si deve il carattere silenzioso, determinato, autosufficiente ed egualitario dei finlandesi.

 

LAGOM = senso della misura

immagine: maxpixel

È un termine svedese che si riferisce alla capacità di mantenere un equilibrio nella vita, e letteralmente si traduce come "né troppo né troppo poco" . Il vero "lagom" inizia quando una persona fa ordine nella propria vita, tenendo tutto sotto controllo, ed adottando solo decisioni consapevoli. 

Un modo per essere lagom è attraverso la moderazione e il buon senso; inoltre può essere utile monitorare i flussi in entrata e in uscita, ridurre il consumo di energia e acqua, produrre meno rifiuti, non comprare cose inutili e riutilizzare quelli vecchi.

Advertisement

ARBEJDSGLAEDE = la soddisfazione di lavorare

immagine: pixabay

È un concetto danese che fa riferimento alla capacità di godere del proprio lavoro. Per raggiungere questo stato di"arbejdsglæde" devi individuare i vantaggi del tuo lavoro, costruire relazioni armoniose con colleghi e superiori, eseguire consapevolmente i tuoi compiti e migliorare le tue capacità. Tuttavia, se tutto ciò ti risulta impossibile, è tempo di cambiare lavoro.

FRILUFTSLIV = relazionarsi con la natura

immagine: Torvild/wikimedia

Il termine è norvegese ed indica il contatto con la natura allo scopo di ritrovare il suo vero sé. Si tratta, perciò, di una vera fuga dalla città e dalla routine, ma anche la semplice attività fisica all'aperto, come tagliare la legna, considerata vera e propria pratica spirituale.

Suggerimenti per raggiungerla? "Nessuna foto né pubblicazione sui social networks, semplicemente scalare una montagna o fare una passeggiata nella foresta e salvare le emozioni per te. Spegni la televisione, riempi le tasche di cioccolato e vai in campeggio

GHEZELLIGHEID = unità familiare

immagine: maxpixel

Si tratta di una parola olandese e si riferisce al tempo che passi con le persone che ti piacciono, ti capiscono e ti sostengono; è connessa alla felicità, per gli olandesi indissolubile dai propri cari.

Deriva da gezel "un compagno, un vecchio amico"; da cui gezellig "accogliente, piacevole, amichevole", con cui vengono indicati i luoghi e le cose amati, che lasciano bei ricordi, così come gli incontri indimenticabili con amici che non vediamo da molto tempo. 

Advertisement

KALSARIKANNIT = rilassarsi a casa

immagine: pexels

È un termine finlandese con cui si indica una forma particolare di ozio: quando una persona decide di rimanere a casa da sola, bevendo e indossando un pigiama. Infatti, Kalsarit significa intimo e kännit significa ubriacarsi. Quando qualcuno ti invita da qualche parte e non hai voglia di andare, dì che sei nei tuoi "kalsarikänni". In olandese troviamo un sinonimo in "niksen", ovvero la capacità di rilassarsi e non fare nulla senza sentirsi in colpa per il tempo perso: un ottimo modo per eliminare lo stress.

GLUGGAVEAUR = ottimismo

Nello specifico, indica quella particolare sensazione che si prova quando si osserva la tempesta protetti nel calduccio di casa propria, magari con una bella tazza fumante di cioccolata. È una parola finlandese, ma questa sensazione è comune a tutti i paesi nordici, per i quali è molto importante, anche d'estate, vivere un "gluggaveður".Tutto ciò che serve è un abbigliamento comodo, una bevanda calda, una finestra e buon umore.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie