C'è una ragione molto seria per cui non dovresti lasciare che il tuo cane ti lecchi la faccia - Curioctopus.it
x
C'è una ragione molto seria per cui…
Un artista malese usa solo penne a punta fine per creare questi gatti pelosi ed il risultato è incredibile 10

C'è una ragione molto seria per cui non dovresti lasciare che il tuo cane ti lecchi la faccia

28 Marzo 2018 • di Giulia Bertoni
5.933
Advertisement

Forse quando non avevate un cane anche voi avete detto: "Io non lascerei mai che mi leccasse la faccia", ma la verità è che cadere in questa abitudine è facile. Si tratta tuttavia di un eccesso di effusioni a cui dovremmo sempre cercare di sottrarci, semplicemente perché i rischi per la salute non sono banali né, dunque, da sottovalutare.
Tanto per cominciare, come ci ricorda il veterinario Marty Becker: "Quando ci salutiamo, noi umani ci scambiamo dei baci sulle guance; i cani... si annusano il didietro vicendevolmente!".

immagine: Pixabay.com

Come spiega il docente di virologia e microbiologia dell'Università Queen Mary di Londra, John Oxford: "La bocca dei cani può ospitare batteri molto pericolosi per gli esseri umani che vi entrano in contatto, alcuni di essi persino potenzialmente mortali".

Un esempio è un batterio contenuto nella saliva e nella flora gengivale dei cani (e dei gatti) chiamato Capnocytophaga Canimorsus: all'infezione presa con una leccata sono più esposti gli individui che già presentato altre patologie croniche, e i sintomi vanno da una normale influenza ad una setticemia fulminante.

Un altro microorganismo molto pericoloso è quello che causa la dermatofitosi, un'infezione micotica più nota come 'tigna' caratterizzata da zone della pelle squamose ovali o rotonde, con bordi leggermente rilevati.

immagine: Pixabay.com

Chi ha un animale domestico è bene che segua queste regole, soprattutto se esso condivide gli spazi con dei bambini:

  • Assicurati di sottoporre il tuo animale ai vaccini secondo i tempi e le modalità previste;
  • Non lasciare che il cane ti lecchi il viso, non condividere con lui cibo o stoviglie;
  • Quando lo porti fuori, fai attenzione che non mangi cose trovate in strada e non lasciarlo avvicinare da animali randagi;
  • Non nutrirlo con alimenti crudi (carne, uova, pesce);
  • Pulisci regolarmente le ciotole del cibo e dell'acqua.

Queste regole sono importanti anche perché i cani, pur non manifestando problemi, possono essere portatori dei batteri stafilococchi (MRSA) causa di malattie pericolose, in quanto capaci di resistere agli antibiotici.

Sources:

https://www.psychologytoday.com/us/blog/canine-corner/201105/do-we-treat-dogs-the-same-way-children-in-our-families

https://www.livescience.com/32342-is-a-dogs-mouth-cleaner-than-a-humans.html

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie