10 paure segrete che la maggior parte degli uomini prova - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 paure segrete che la maggior parte…
25 utili oggetti ripensati per semplificare la vita quotidiana Gli scatti alla fauna finlandese di questo fotografo vi trasporteranno in un mondo magico

10 paure segrete che la maggior parte degli uomini prova

17.386
Advertisement

La convinzione che gli uomini non abbiano paure è l'ennesima prova del fatto che non bisogna mai fidarsi dei luoghi comuni. Infatti esistono almeno una decina di paure presumibilmente innate che attanagliano anche le menti degli uomini più virili e che vengono "sapientemente" tenute nascoste per non sminuire le aspettative della società nei confronti del sesso maschile. Ricordate però, uomini, che si può sempre trovare un compromesso: non reprimete la vostra personalità per aderire ai preconcetti.

1. Paura del numero degli ex della compagna.

Spesso gli uomini tendono a preoccuparsi riguardo il numero di partner che la compagna ha avuto in passato: se tale numero è maggiore rispetto a quello delle partner di lui, quest'ultimo potrebbe entrare in uno stato di ansia legato al timore di avere meno esperienza e alla paura di non essere all'altezza di chi lo ha preceduto.

Immagine: Pixabay

2. Paura di mostrare apertamente le proprie emozioni.

Gli uomini non piangono, questo è lo stereotipo. In effetti gli uomini tendono ad avere paura di mostrare le proprie emozioni, in particolar modo quelle che li farebbero apparire deboli agli occhi degli altri, probabilmente per aderire alla figura dell'uomo forte e duro cui le aspettative della società li hanno destinati.

Advertisement

3. Paura della poca esperienza con le donne.

immagine: KSIRO/ Wikimedia

La maggior parte degli uomini tende a nascondere il fatto di avere poca esperienza con le donne, sia esagerando il numero delle ex, sia indossando la maschera del macho. Per aderire ad una figura che non gli appartiene, dunque, questi uomini assumono comportamenti innaturali e macchinosi e cadono spesso nel ridicolo - quando basterebbe semplicemente essere se stessi, liberi da schemi e pregiudizi.

4. Ossessione dell'altezza.

Come può un uomo far sentire una donna protetta se è più basso di lei? Probabilmente a causa di un sostrato cognitivo risalente all'infanzia (quando ammiravamo dal basso il "mondo dei grandi"), quasi tutti tendiamo ad associare l'altezza con la forza, la sapienza e la responsabilità. Sebbene sia sbagliata, tale convinzione perdura specialmente negli uomini, spesso inibendoli nelle relazioni con gli altri.

5. Ossessione del denaro.

immagine: TBIT/ Pixabay

L'uomo tende ad essere molto più ossessionato dal denaro rispetto alla donna. Essendo una delle più grandi espressioni di potere, il denaro può permettere ad un uomo di avvicinarsi allo standard sociale sopra menzionato. Attenzione, però, a non fare del denaro l'unica preoccupazione, dal momento che non esiste moneta in grado di far guadagnare valore ad un uomo che ne risulti privo.

6. Ossessione delle proprie apparenze.

Non solo le donne si preoccupano enormemente del loro aspetto fisico. Moltissimi uomini sono talmente ossessionati dal modo in cui appaiono da entrare in rigidi loop di allenamento e diete, talvolta trascurando aspetti più importanti (ad esempio la propria personalità).

7. Paura di mostrare interesse per le piccole cose.

immagine: MaxPixel

All'interno di una relazione non sono soltanto le donne a far caso ai piccoli gesti: nonostante la loro maschera di duri, gli uomini non lasciano passare inosservate le piccole cose di cui le loro relazioni amorose si compongono, siano esse positive o negative.

8. Ossessione dei peli e dei capelli.

immagine: dbking/ Wikimedia

Una delle più grandi paure di un uomo è quella della perdita dei capelli. Un tempo tale fenomeno era considerato sintomo di saggezza, ma con il tempo si è trasformato in un segno di palese invecchiamento e di indebolimento fisico: ancora una volta ci troviamo di fronte ad una paura di origine sociale. Inoltre, dato che gli standard estetici cambiano continuamente con il passare degli anni, si rafforza anche l'ossessione della quantità di peli sul proprio corpo: troppi sono ritenuti osceni, ma un corpo totalmente depilato non è da macho. Come fare?

Immagine: Free-Photos/ Pixabay

9. Timore di dire "sono a dieta".

Sentire una donna dire "mi sono messa a dieta" fa parte della normalità, ma un uomo che pronuncia quelle parole risulta fuori luogo oppure viene etichettato come 'ossessionato dal cibo'. In realtà anche gli uomini hanno la preoccupazione della linea, solo che nella maggior parte di loro è molto meno marcata che nelle donne: ecco perché vengono definiti strani quando dicono di essere a dieta.

10. Gelosia nei confronti degli altri uomini.

immagine: Pixabay/ Pexels

Pur nutrendo sentimenti di gelosia meno intensi rispetto alle donne, gli uomini avvertono la minaccia degli altri uomini che popolano la quotidianità della compagna e di conseguenza iniziano ad essere gelosi. Ciò è correlato all'autostima, poiché si tende ad immaginare la donna nell'atto di soppesare i diversi partiti e, di conseguenza, a focalizzarsi sui propri difetti.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie