Solo la metà dei tuoi amici ha la stessa considerazione di te: gli scienziati rivelano un'amara verità - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Solo la metà dei tuoi amici ha la stessa…
Odiate il caldo? Queste 10 invenzioni fanno proprio al caso vostro! Ritrovano un sacchetto di cannabis vicino allo scheletro di una donna vichinga: ecco l'uso che ne faceva

Solo la metà dei tuoi amici ha la stessa considerazione di te: gli scienziati rivelano un'amara verità

24 Luglio 2017 • di Claudia Melucci
9.015
Advertisement

Avere molti amici è diventata una prerogativa dei giorni nostri: il numero di persone conosciute è un dato in base alla quale si fanno erroneamente molte considerazioni e siamo arrivati ad un punto in cui definire l'amicizia non è così facile come sembra. La scienza però ha concluso un fatto ancor più scoraggiante, che ha molta più importanza sulla psicologia di ognuno di noi: solo la metà di quelli che consideriamo amici ci reputano allo stesso modo. Gli altri, nonostante riponiamo in loro fiducia e apprezzamento, non hanno la stessa considerazione di noi. 

Quando chiamiamo "amico" una persona è perché pensiamo che quella stessa persona faccia lo stesso nei nostri confronti: ma questo è vero solo per il 50% delle amicizie.

I numeri esatti sono stati ricavati da uno studio condotto su 84 volontari, tutti studenti di un corso di economia. Ad ognuno è stato chiesto di dare un punteggio ad ogni collega, che poteva variare da 0 ("Non conosco questa persona") a 5 ("Il mio migliore amico").

I ricercatori hanno visto che se i volontari si aspettavano di aver considerato correttamente le altre persone almeno per il 94% delle risposte, effettivamente lo era solo per il 53%: spesso il punteggio non era uguale o addirittura vicino a quello che uno dei due aveva dato all'altro. 

Si potrebbe azzardare a dire che il campione di volontari esaminati è troppo esiguo, ma mettendo insieme i numeri di altri test simili condotti nel passato si arriva ad un campione di 92 mila persone, e la percentuale di rapporti corrisposti si attesta tra il 34% e 53%. 

Dunque abbiamo un'idea sbagliata su quelle persone che consideriamo amiche ed alcuni studiosi hanno cercato di capire il meccanismo psicologico che è alla base di questa contraddizione: il fatto è che concludiamo in maniera troppo frettolosa che se una persona ci piace allora dobbiamo piacerle anche noi. 

La concezione di amicizia diventa più vaga con il passare degli anni: se chiedete ad un bambino cosa significo "amico" la risposta sarà semplice e immediata:

  • Un amico è una persona per la quale si farebbe di tutto pur di aiutarla.
  • ... alla quale si possono prestare anche oggetti di valore 
  • Un amico rispetta sempre una promessa
  • Un amico non dice bugie

Con la maturità entra in gioco un fattore che contamina la purezza del significato di amicizia: la convenienza. Da adulti è molto difficile distinguere un rapporto di comodo dalla vera amicizia. Molte persone reputano amici soltanto coloro che sanno possono tornare utili. Ma la comodità è completamente l'opposto di amicizia, rapporto che invece si stabilisce senza alcun secondo fine.

I ricercatori hanno stimato che un essere umano può arrivare a conoscere superficialmente non più di 150 persone, ma soltanto con 5 si può stabilire un vero rapporto di amicizia: se qualcuno vi dice che può contare su più di 5 amici, molto probabilmente ha una considerazione sbagliata su qualcuno di essi.

Purtroppo o per fortuna, grazie ai social abbiamo la possibilità di stringere una molteplicità di rapporti, ma quali possiamo far rientrare nell'amicizia, escludendo quelli di comodo e quelli considerati tali solo per aver accettato una richiesta su Facebook? La verità potrebbe far male a più di qualcuno, ma l'obiettivo è quello di riscoprire la bellezza dei numeri piccoli, dei pochi amici... ma buoni. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie