Curiosità sul Sahara: alcuni fatti che non sapete sul più grande deserto caldo della Terra - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Curiosità sul Sahara: alcuni fatti…
Scoperte nuove uova di un anfibio millenario: la schiusa sarà un evento epocale I dolcificanti artificiali limitano davvero il livello di zucchero nel sangue? Una ricerca solleva vari dubbi

Curiosità sul Sahara: alcuni fatti che non sapete sul più grande deserto caldo della Terra

20.850
Advertisement

Per molte persone il viaggio attraverso le dune del Sahara è l'esperienza della vita, per altre la meno allettante delle proposte turistiche. Ma se tutti noi abbiamo bene in mente le infinite distese di sabbia che si estendono in buona parte dell'Africa del nord, ci sono aspetti della vita in questo ecosistema che quasi sicuramente ignoravate. Ecco dieci curiosità sul più vasto deserto caldo della Terra.

Immagine di copertina: Film Saga / Daniel Mayer

Sapevate che...

immagine: NASA/Public Domain
  • Il Sahara sarà anche il più grande deserto caldo del pianeta, ma in inverno, durante la notte, si verificano fortissime escursioni termiche che possono anche provocare gelate. Pensate che tra il dicembre 2016 e il gennaio 2017 si è persino assistito alla prima nevicata in 37 anni (Algeria).

  • Non si tratta del deserto più grande del mondo, ma "solo" del più vasto fra quelli caratterizzati da clima arido: il primato spetta all'Antartide, un deserto polare grande 14 milioni di chilometri quadrati.
  • Nonostante le sue enormi dimensioni (9 milioni di chilometri quadrati), il territorio interessato dal Sahara è abitato solamente da 2 milioni di persone.

  • Fino a 5000 anni fa il Sahara era un'area rigogliosa in cui vivevano tanti animali e popoli dediti alla caccia, sorgevano numerosi laghi e si verificavano precipitazioni 10 volte più abbondanti di quelle che si hanno oggi (ricordiamo che si tratta di un ecosistema che interessa diverse eco-regioni e ben dieci paesi): tutto cambiò dopo il più intenso fenomeno di aridificazione della storia di questo territorio, verificatosi attorno al 3900 a.C.

  • Solo il 30% del Sahara è sabbioso: il restante (e sottostante) 70% è costituito da ghiaia che, semplicemente, non vediamo!
Advertisement
immagine: tent89/Wikipedia
  • Il Sahara è abitato da un grosso numero di scarabei stercoari, ossia scarabei che si nutrono appunto di sterco e che viene usato anche per proteggere le uova deposte.

  • Il Sahara è la maggiore fonte naturale di particolato, ossia di quelle polveri sospese nell'atmosfera che si diffondono in Europa attraverso fenomeni atmosferici.

  • Qui si svolge une della maratone più impegnative al mondo, la Marathon Des Sables ("Maratona delle Sabbie") il cui percorso si sviluppa per 240 km sul Sahara marocchino (l'evento dura una settimana).
Tags: CuriosiAfricaLuoghi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie