Questi 10 fatti sconcertanti dimostrano che il selvaggio West era davvero SELVAGGIO - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questi 10 fatti sconcertanti dimostrano…
Scaricare lo stress: arriva sul mercato un cubo dagli effetti miracolosi L'apice dell'inganno visivo: questo scultore riesce a trasformare l'argilla in legno

Questi 10 fatti sconcertanti dimostrano che il selvaggio West era davvero SELVAGGIO

12.630
Advertisement

L'era del selvaggio West, che durò solo 50 anni, è stata mitizzata dal popolo americano e ha influito sull'era moderna. Ma conosciamo davvero quel periodo che ricopre gran parte del XIX secolo americano oppure seguiamo falsi miti che si sono diffusi a macchia d'olio?

I cowboys, i banditi e le guerre con gli indiani sono i protagonisti di quest'era, ma l'idea che ci siamo fatti è sicuramente il frutto di film e storie che abbiamo visto e sentito. Diamo un'occhiata a questi 10 sconcertanti fatti sul Far West per capire come funzionavano le cose realmente.

1. Il cowboy

Tutto ciò che ci è stato insegnato sul cowboy da film e cultura popolare è sbagliato. Bisogna innanzitutto sfatare il mito del cowboy in quanto eroe: il cowboy, come suggerisce anche il nome, era in realtà un semplice mandriano, che seguiva le proprie mucche avanti e indietro per le pianure. Inoltre i cowboys non hanno mai messo in scena i più famosi duelli nel mezzo delle vie centrali della città e non hanno combattuto contro gli indiani.

2. Le armi

Un uomo non poteva essere considerato veramente un uomo se non possedeva una Colt. E ovviamente doveva anche essere in grado di sparare. I film ci hanno mostrato il caratteristico duello a colpi di pistola, ma nel Far West non erano in molti a saper maneggiare efficacemente una Colt. La maggior parte delle persone possedeva un'arma ed era capace di difendere il proprio bestiame e la propria tenuta, ma dimenticate le infinite sparatorie che vengono mostrate nei western!

Advertisement

3. Agenzie di sicurezza private

La legge e l'ordine nel Far West erano spesso gestite da agenzie di sicurezza private, i cosiddetti "uffici di terra", dunque l'idea dello sceriffo che si occupava di tutto è abbastanza fuorviante.

4. I banditi.

I banditi sono stati associati a dei veri e propri vendicatori. I banditi erano soliti nel Far West minacciare lo sceriffo, nel senso più letterale del termine. Rintanandosi nelle campagne, gli facevano sapere che, se fossero stati inseguiti, avrebbero provveduto ad uccidere la sua famiglia.

Advertisement

5. I bianchi vs gli indiani

Nei film americani è spesso ritratto l'esercito bianco che trionfa su quello indiano... ma non è sempre andata così. Se si considera ad esempio la battaglia di Little Bighorn, l'esercito guidato dal generale Custer non riuscì assolutamente ad avere la meglio sugli indiani, conducendo il Settimo Reggimento di Cavalleria degli Stati Uniti quasi al completo sterminio.

6. Lo scalpo

immagine: i1.wp.com

Parlando di indiani non si può non far riferimento alla barbara usanza dello scalpo, che consiste nella rimozione del cuoio capelluto delle vittime... ma pochi sanno che in realtà l'origine dello scalpo non è da ricercarsi nelle tribù indiane! Già a partire dal XVIII secolo, quindi già prima della conquista del West, speculatori bianchi offrivano denaro in cambio degli scalpi, scatenando così una vera e propria caccia senza distinzione di razza.

Advertisement

7. I jeans

Non appena comparve il jeans, nessun uomo rispettabile poteva farsi vedere in giro indossandone un paio! Le prime categorie di uomini che iniziarono ad indossarli per andare in giro e per fare il loro mestiere furono proprio i cowboys, insieme ai minatori e agli schiavi, ma inizialmente non erano affatto considerati abiti di cui vantarsi.

8. Il codice d'onore dei cowboys

immagine: 4.bp.blogspot.com

I cowboys facevano parte di una classe abbastanza povera della popolazione. Spesso venivano impiegati in altri ranch diversi dal proprio ed erano costretti a lavorare anche senza il proprio cavallo. Tuttavia vi era un codice d'onore che tutti i cowboys erano tenuti a rispettare. Ad esempio non potevano andare in giro disarmati e non potevano né indossare il cappello di un altro cowboy né utilizzare il suo cavallo.

Advertisement

9. Forme di cannibalismo

Si narra che un gruppo di pionieri americani si imbarcò in un viaggio in California nel maggio 1846. Il gruppo di 87 persone, guidate da George Donner e James Reed, imboccò per sua sfortuna il percorso più lungo, attraverso le catene montuose della Sierra Nevada. A causa di problemi con i carri e di perdita del sentiero, gli 87 membri del gruppo furono costretti a trascorrere l'inverno del 1846-1847 in una zona sperduta, cercando di sopravvivere mentre attendevano i soccorsi. Ma degli 87 riuscirono a sopravvivere solo 48 persone: queste ultime finirono per mangiare i mancanti! 

10. Caccia al bisonte!

A partire dal 1830 si diede inizio ad un'incontrollata caccia la bisonte che quasi portò alla completa estinzione della specie in tutto il Nord America. Gli indiani li uccidevano per poter procurarsi le loro carni ed andare avanti durante i freddi inverni ma, con l'arrivo dei cacciatori bianchi, i bisonti iniziarono ad essere decimati per poter vendere le loro pelli. Triste momento storico che condusse il numero di bisonti da 30 milioni nel 1800 a meno di un migliaio entro la fine del secolo XIX!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie