I ricercatori IBM creano il primo neurone ARTIFICIALE che si comporta come uno biologico - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I ricercatori IBM creano il primo neurone…
Forse non lo sai, ma gran parte del miele in commercio è privo di sostanze nutritive. Ecco perché Il saccheggio dell'Africa: ecco come i potenti si spartiscono le risorse di un intero continente

I ricercatori IBM creano il primo neurone ARTIFICIALE che si comporta come uno biologico

5.534
Advertisement

I ricercatori IBM hanno creato il primo neurone artificiale che replica in tutto e per tutto il comportamento di un neurone organico. 

Il team ne ha creati 500 e, raggruppandoli, è stato in grado di simulare il trasferimento di segnali attraverso impulsi elettrici, proprio come accade all'interno di un cervello. 

I neuroni sintetici realizzati dai ricercatori IBM sono piccolissimi (circa 90 nanometri) ed hanno le stesse caratteristiche dei neuroni biologici creati in modo naturale, oltre ad averne le stesse funzioni.

Un altro passo in avanti nello sviluppo della tecnologia cosiddetta neuromorfica applicabile al cognitive computing, che in futuro consentirà di interagire con i computer in modo più naturale, praticamente parlando.

I ricercatori nel loro laboratorio a Zurigo:

Da anni gli scienziati teorizzavano la possibilità di imitare il comportamento dei neuroni biologici, ma fino ad oggi era stato impossibile farlo con la stessa energia e densità

Advertisement

I neuroni artificiali consistono di materiali detti phase-change, come il germanio tellururo di antimonio, che mostra due stati stabili: uno amorfo (senza una chiara struttura definita) e uno cristallino (dotato di struttura)

La prossima sfida consiste nel creare un gruppo di neuroni sintetici più grandi

(Nella foto: un chip con un insieme di dispositivi phase-change)

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie