Un bambino malato di cancro entra in un Apple Store: il manager lo stupirà con un gesto speciale - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un bambino malato di cancro entra in…
La lumaca ad energia solare: ecco l'unico animale al mondo che effettua la fotosintesi Ecco il ponte

Un bambino malato di cancro entra in un Apple Store: il manager lo stupirà con un gesto speciale

6.730
Advertisement

Chase Lock può sembrare un comune bambino di 8 anni proveniente dalla città di Tucson, in Arizona, ma purtroppo non è così. Quando aveva appena 2 anni gli fu diagnosticata una rara forma di cancro, denominata CPC, insita nel suo cervello, contro la quale alla sua tenerissima età ha dovuto iniziare a combattere.

Dopo diversi interventi e cicli di chemioterapia, Chase ha visto la sua condizione migliorare ed un bel giorno, proprio come accade nelle favole, una sorpresa ricevuta in un posto ben lontano da un ospedale, ossia in un Apple Store, influenzò profondamente la sua vita...

Nell'Apple Store Chase iniziò a parlare con un dipendente, il quale rimase profondamente colpito dalla sua storia dopo avergli chiesto cosa stesse facendo.

"Sto facendo i compiti. Sto in prima elementare, ma dovrei essere in seconda, solo che sono stato in ospedale per un anno perché ho il cancro al cervello"

Advertisement

Angel, la madre di Chase, avvicinata dal manager Jason Greer era preoccupata perché credeva che suo figlio avesse rotto qualcosa...

... ma poi fece la meravigliosa scoperta: il manager voleva regalare a Chase un iPod nano come dono per tutte le sofferenze subite!

Ed ora Angel vuole far sapere al mondo intero quanto quel semplice gesto abbia significato per il piccolo Chase, regalandogli un sorriso... insieme alla possibilità di ascoltare le sue canzoni preferite ovunque egli si trovi!

Guarda il Video:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie