Mettono in pericolo la loro vita per salvare un cane: ecco cosa vuol dire essere eroi - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Mettono in pericolo la loro vita per…
Tutte le spose di questa famiglia hanno indossato lo stesso vestito: eccolo dopo 120 anni Cosa vuol dire essere perfezionisti? Questi scatti ve lo dimostrano piuttosto chiaramente...

Mettono in pericolo la loro vita per salvare un cane: ecco cosa vuol dire essere eroi

3.452
Advertisement

Una squadra di soccorso per animali può affrontare situazioni molto più complesse rispetto al semplice salvataggio del gattino bloccato su un pino troppo alto. 

Nelle immagini che seguono per esempio possiamo assistere al recupero di un cane da giorni intrappolato tra i sassi della riva del fiume Nooksack, che bagna lo stato di Washington. Ecco le varie fasi dell'operazione, che ha richiesto l'intervento di oltre 20 volontari.

Per afferrare il cane, prima di tutto hanno inviato un singolo volontario assicurato ad una corda.

Un secondo soccorritore ha poi raggiunto il primo attraversando il fiume e portando con sé l'attrezzatura per trasportare il cane.

Advertisement

Dopo alcuni tentativi falliti, una soccorritrice di nome Marcia è riuscita ad afferrare il cane terrorizzato.

Gli hanno messo una museruola di emergenza, lo hanno assicurato sul salvagente e trasportato sul fiume.

Tutto stava andando per il verso giusto, quando Marcia ed il cane sono scivolati, trasportati dalla corrente. Lei con una mano si aggrappava al salvagente, e con l'altra teneva la testa del cane fuori dall'acqua.

Advertisement

Grazie alla prontezza di Marcia e degli altri soccorritori, i due hanno raggiunto presto nuovamente la riva.

Dall'altra parte del fiume un veterinario aspettava che il cane arrivasse per iniziare a prendersene cura.

Advertisement

Fortunatamente tutti i soccorritori sono usciti illesi da questo salvataggio, e sono tornati a casa con la soddisfazione di aver salvato un'altra vita.

Tags: AnimaliCaniSalvataggi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie