L'assurda fine del cucciolo di delfino, ucciso per scattare un selfie - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
L'assurda fine del cucciolo di delfino,…
Un segreto di 4000 anni può salvare la vita a milioni di persone senza acqua potabile Case strettissime: solo 3 metri di larghezza, ma sfruttati in maniera eccellente

L'assurda fine del cucciolo di delfino, ucciso per scattare un selfie

18 Febbraio 2016 • di Marco Renzi
6.156
Advertisement

Dove può arrivare l'ossessione per i selfie e le immagini da postare sui social? Molto, troppo lontano, a giudicare dalla triste storia che vi raccontiamo. È la vicenda di un cucciolo di delfino trovato, insieme ad un suo simile, nei pressi della spiaggia di Santa Teresita, in Argentina.

I bagnanti, incuriositi dall'animale, hanno pensato bene di prelevarlo e di portarlo sulla spiaggia, scatenando subito dopo una vera rissa per scattare la foto più bella. Nelle immagini, pubblicate da un certo Hernan Coria, si vede perfettamente una folla di persone armate di cellulari che cerca di arrivare all'inerme essere vivente.

Ma il peggio deve ancora venire.

immagine: Hernan Coria

Ciò che non sanno è che la pelle dei delfini, nello specifico i pontoporia o "delfini francescani", li protegge molto bene dal freddo degli oceani ma non dal caldo, soprattutto se esposti direttamente al sole. E così, selfie dopo selfie, uno dei due poveri animali non riesce a resistere allo stress e alla disidratazione e finisce per morire tra le braccia dei turisti.

A tutti quelli che si sono ritrovati sul cellulare una bella foto di un delfino morente, bisognerebbe chiedere: ne è valsa la pena?

Purtroppo ogni commento è superfluo.

immagine: Hernan Coria
Tags: AnimaliFailDelfini
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie