Metodo naturale al 100% per pulire le porte in legno: provalo e non cambierai più

di Davide Bert

24 Settembre 2023

Metodo naturale al 100% per pulire le porte in legno: provalo e non cambierai più
Advertisement

Le porte di casa possono essere di diversi tipologie con differenti design e materiali. I più comuni sono il vetro, l’alluminio, il vetro, il laminato e ovviamente il legno. Quest’ultima soluzione, senza nulla togliere alle altre, conserva sempre il fascino, il colore e il calore di un prodotto antico e naturale. Il “prezzo da pagare”, oltre ovviamente al costo degli stessi infissi, è quello di una maggiore attenzione.

Infatti, nonostante si parli di un elemento robusto e resistente, è purtroppo suscettibile a graffi, abrasioni e a rovinarsi, se in particolare è esposto agli agenti atmosferici. Ecco perché, nel prendersene cura, bisognerebbe evitare sostanze troppo aggressive. Oggi ti daremo qualche suggerimento per pulire le porte in legno in modo ecologico ed economico.

Quello che ti occorre è nella tua cucina

Quello che ti occorre è nella tua cucina

pixabay

Di norma per pulire le porte in legno si va al supermercato, si resta 5 minuti a fissare una “muraglia” di scaffali con decine di prodotti, e alla fine si sceglie sempre lo stesso. I detergenti industriali sono utili e semplificano la vita, però non sono gratis, possono essere nocivi per la nostra salute, e a volte non fanno neppure bene il loro lavoro. 

Non è raro infatti che dopo diverse passate, il risultato sia piuttosto deludente. Inoltre non bisogna dimenticare che una buona parte degli inquinanti a cui siamo esposti ogni giorno, si trovano proprio tra le mura domestiche. La ragione è l’interazione delle superfici con i vari elementi chimici. L’esposizione quotidiana, a lungo andare, può causare disturbi anche importanti o sensibilizzazioni allergiche.

Per ovviare a questo inconveniente, si può scegliere un’altra via, più naturale e anche conveniente. Tutto quello che bisogna fare è aprire la dispensa della cucina e usare quello che si ha in casa.

Advertisement

Risultati incredibili con questo sistema

Risultati incredibili con questo sistema

Curioctopus

Quale sarà mai il miracoloso sistema per pulire le porte in legno senza ricorrere a prodotti industriali e commerciali? Non ci crederai ma per lucidare le superfici la soluzione è una semplice patata.

La composizione di questo tubero, ricca di amido, riesce a levigare e rendere brillante il legno, senza rovinarlo. Basta tagliare la patata a metà, passarla accuratamente sul legno, e poi effettuare una seconda passata con un panno umido ben strizzato.

La patata darà effetto pulente, mentre il panno eliminerà ogni residuo di macchie e aloni. A conti fatti risparmi davvero tantissimo, rispetti l’ambiente, pensi al tuo benessere e a quello dei tuoi cari. Dunque dimentica detersivi, alcol o ammoniaca. S

 

La patata è utile anche contro la ruggine

Ma la patata non è utile solo per lucidare le porte, ma anche per intervenire su piccoli punti di ruggine. Basta tagliare una patata a metà, cospargere la superficie tagliata di bicarbonato di sodio e passarla sulla ruggine. L'acido ossalico presente nelle patate, insieme al bicarbonato, hanno un effetto sulla ruggine, ovviamente se presente in piccoli punti!

Advertisement