"Mia suocera pretende che le lasci mia figlia di sei settimane per tutto il weekend, non posso accettarlo!" - Curioctopus.it
x
"Mia suocera pretende che le lasci mia…
Gabbiani e mosche potrebbero essere spie aliene inviate sulla Terra per studiarci: la teoria dell'esperto di UFO

"Mia suocera pretende che le lasci mia figlia di sei settimane per tutto il weekend, non posso accettarlo!"

25 Giugno 2022 • di Cristina Conversano
6.147
Advertisement

L'amore di un nonno, o una nonna, nei confronti di un nipote è un sentimento indescrivibile. In molti dicono si tratti di un legame ancora più forte e intenso rispetto a quello che si può avere per i propri figli. Essere nonni, infatti, significa coccolare, viziare e soddisfare i desideri dei propri nipoti incondizionatamente.  

Può però accadere che il rapporto tra nonne e madri non sia sempre facile e che non si riescano ad appianare le divergenze per i bene dei figli. La protagonista della storia che stiamo per raccontare ha avuto un piccolo problema con sua suocera. La donna, infatti voleva vedere il nipotino di sole sei settimane, facendogli affrontare un viaggio di ben quattro ore… ma le strane richieste non finiscono qui.


"Inizierò dicendo che non ho mai avuto un buon rapporto con la madre di mio marito - ha cominciato così la donna in un lungo post su Reddit - lei non mi ha mai approvata come moglie e come nuora". La donna chiarisce che tra le due non c'è mai stato alcun litigio, ma hanno sempre mantenuto una certa distanza l'una dall'altra. Le cose, però, sono cambiate quando lei e il marito hanno cambiato città e si sono trasferiti a quattro ore di distanza dalla donna. 

"Quando ha saputo che ero incinta ha continuato a mantenere le distanze, ma ha sempre chiarito che avrebbe voluto avere un rapporto con la nipotina": nulla in contrario per la neomamma, che ha sempre sostenuto che l'arrivo di un nuovo componente nella famiglia avrebbe aiutato a smussare il rapporto tra lei e la suocera.

"Mia figlia ha 6 settimane e sua nonna l'ha sempre vista in videochiamata, tuttavia ultimamente ha fatto pressioni su mio marito affinché le lasciassimo nostra figlia per un weekend": la donna ha spiegato di abitare a 4 ore di distanza, condizione che ha reso la richiesta inaccettabile per la neomamma. 

troppo piccola - ha affermato la madre della bambina - non può andare da nessuna parte senza di me"

Il marito non sembrava d'accordo con il rifiuto e ha tentato di litigare con la donna, dicendogli che non sussisteva alcun problema, che per il latte avrebbe bevuto quello artificiale e che sua madre era abbastanza responsabile da poter accudire la piccola da sola. 

"Io mi sono rifiutata, hanno provato a convincermi, ma non mi sento per niente a mio agio a lasciare mia figlia di appena un mese per un intero weekend!"

La donna, dunque, è irremovibile e, nonostante i tentativi del marito, la sua risposta resta un secco e sonoro "no".

I commenti, quasi con una voce unanime, hanno dato ragione alla donna, aggiungendo che se la nonna avesse desiderato davvero vedere la nipote sarebbe partita lei stessa e non avrebbe costretto la piccola a un lungo viaggio. 

Tu cosa ne pensi della vicenda? Credi che questa mamma abbia fatto bene a negare la richiesta della nonna?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie