Porta la figlia a fare i buchi alle orecchie senza il consenso del marito: "Adesso non si fida più di me" - Curioctopus.it
x
Porta la figlia a fare i buchi alle…
Un'artista ritrae i problemi della nostra società in 15 lucide e satiriche illustrazioni Scoperte le conseguenze sul cervello degli astronauti dopo lunghi voli nello spazio: la ricerca

Porta la figlia a fare i buchi alle orecchie senza il consenso del marito: "Adesso non si fida più di me"

05 Marzo 2022 • di Francesca Argentati
2.850
Advertisement

Diventare genitori è un'esperienza unica e meravigliosa, seppur certamente complicata: l'arrivo di un figlio mette alla prova qualunque coppia, anche la più stabile ed equilibrata, poiché a volte non ci si trova d'accordo su come comportarsi. I bambini hanno bisogno di linee guida coerenti e non sempre le mamme e i papà hanno le stesse idee circa la loro educazione e gestione. Questo può generare confusione, conflitti e incomprensioni fra i partner, che a volte dimenticano - più o meno consapevolmente - il fatto che qualsiasi decisione circa la gestione della prole va presa all'unanimità. Entrambi i genitori dovrebbero essere d'accordo e non agire in alcun modo senza consultare l'altro.

Una donna ha raccontato sulla piattaforma Reddit di aver deciso in totale autonomia di portare sua figlia a fare i buchi alle orecchie, senza prima però avere il consenso di suo marito.

via: Reddit

Davanti alla reazione dell'uomo, la protagonista del racconto ha messo in discussione il proprio comportamento chiedendo il parere degli utenti, spiegando come si è svolto l’episodio.

“Contesto: io ho 26 anni e mio marito 32. Nostra figlia è nata diversi mesi fa. Finora abbiamo concordato ogni decisione presa riguardo a lei, ma è saltato fuori l'argomento di bucarle le orecchie e ha detto che non gli piaceva l'idea.”

La giovane mamma ha provato a convincere il marito che è del tutto normale per le bambine fare i buchi alle orecchie da piccole, invitandolo a trovare la cosa carina. L’uomo ha risposto di avere bisogno di tempo per pensarci, tuttavia dopo alcune settimane non aveva ancora dato il suo consenso.

A quel punto la donna, sotto consiglio della madre, ha deciso di agire alle sue spalle, pensando che nel momento in cui avesse visto la figlia con gli orecchini avrebbe capito che non c’era nulla di male.

“Ho scelto un giorno in cui lui fosse fuori tutto il giorno. Per fortuna è andato tutto liscio, ma quando mio marito è tornato a casa e ha scoperto cosa avevo fatto ha perso la pazienza. Secondo lui avevo commesso una grave violazione di fiducia e non avrei mai dovuto decidere di farlo senza che lui fosse completamente d'accordo. Si è arrabbiato perché l’ho fatto alle sue spalle, dimostrando un atteggiamento a suo avviso subdolo e falso.”

La donna ha tentato di spiegare le sue ragioni, svelando che l’idea era stata della madre e che non si aspettava una simile reazione. L’uomo però è rimasto fermo sulla sua posizione, affermando di sentirsi “annullato come genitore” e di aver perso la fiducia nei confronti della moglie, oltre al fatto di non sopportare che sua figlia avesse provato dolore fisico.

“Ho litigato con lui e gli ho detto che si stava comportando come se fosse solo sua figlia, io sono la madre e la mia opinione ha un peso maggiore della sua in una certa misura.”

I due hanno smesso di parlarsi, così la donna ha specificato: “Mio marito era consapevole del fatto che avevo in programma di perforare le orecchie di nostra figlia e abbiamo avuto molte discussioni a riguardo, quindi non l’ho fatto di punto in bianco senza consultarlo. L'ho fatto, ma ha continuato a darmi lo stesso 'Ho bisogno di tempo per pensarci.' Quanto tempo avrei dovuto aspettare? Perché ha continuato a temporeggiare invece di dire semplicemente di no? Ha continuato a rimandare qualsiasi ulteriore discussione/compromesso che avremmo potuto avere, sperando forse che abbandonassi l’idea.”

Cosa ne pensate del comportamento di questa donna? Il marito ha fatto bene ad arrabbiarsi o ha avuto una reazione eccessiva?

Tags: BambiniFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie