Arriva l'app per guardare film che traccia i tuoi occhi: se distogli lo sguardo la pubblicità si ferma - Curioctopus.it
x
Arriva l'app per guardare film che traccia…
Perché si spengono le candeline sulla torta? Le origini della tradizione legata al giorno del compleanno Pellet di canapa: l'alternativa al legno più ecologica ed economica per il riscaldamento domestico

Arriva l'app per guardare film che traccia i tuoi occhi: se distogli lo sguardo la pubblicità si ferma

16 Febbraio 2022 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.611
Advertisement

Ogni persona che naviga quotidianamente sul web lo sa bene: gli annunci pubblicitari sono ovunque. Che si tratti di banner, video, o email, su internet la pubblicità è una vera costante, oltre che una fonte di guadagno per molte persone e aziende.

Non è un caso, infatti, che si cerchi di inserire gli spot in ogni spazio dove possano catturare l'attenzione degli utenti, che spesso non possono fare a meno di spazientirsi davanti a tali stratagemmi di marketing. Si cerca allora in tutti i modi di chiudere l'annuncio, ma spesso farlo non è immediato e possibile. L'azienda di cui stiamo per parlarvi, in questo senso, ha deciso di andare oltre, progettando una app che, in buona sostanza, obbligherà le persone a guardare lo spot. Come? Tracciando i loro occhi.


Distogli lo sguardo dall'annuncio? La pubblicità si fermerà e non terminerà finché non l'avrai guardata fino alla fine. Questo, in sintesi, è il sistema ideato da MoviePass, un servizio streaming per la visione di film a buon mercato, che sta tornando dopo un periodo di stop. E sembra proprio che i vertici dell'azienda abbiano scelto un ritorno in grande stile, proprio per via del tracciamento oculare che inseriranno nella loro app.

Il sistema è piuttosto semplice: più guardi film, più "guadagni" valuta digitale. Ma se vuoi utilizzare quel credito, dovrai guardare per forza gli annunci pubblicitari. Ed è inutile pensare di girarti dall'altra parte mentre lo spot è in corso: la app di MoviePass ti vede e ferma il video promozionale finché non torni a darle attenzione.

Se vi sembra un sistema un po' preoccupante, sappiate che non siete i soli a vederla in questo modo. Da quando l'azienda statunitense ha annunciato tale novità, infatti, non sono mancate le critiche al suo sistema di eye-tracking. Da MoviePass, tuttavia, hanno sostenuto con forza la loro scelta. "È un modo per rendere il sistema molto più efficiente - ha detto Stacy Spikes, co-fondatrice del servizio - si tratta di un pre-spettacolo simile a quello che vedresti normalmente al cinema".

Gli annunci, stando a quanto si è appreso, saranno anche personalizzati, e ovviamente la tecnologia utilizzerà la fotocamera del telefono e il riconoscimento facciale per assicurarsi che gli occhi degli utenti siano lì, fissi a guardare la pubblicità. In cambio, si guadagneranno crediti da spendere per acquistare film, prodotti e avere sconti sulla app.

Che ne pensate? Fareste tracciare i vostri occhi in questo modo?

Tags: TecnologiaWtfCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie