Robot aspirapolvere scappa dall'hotel dove lavora e scompare per un giorno: la curiosa avventura - Curioctopus.it
x
Robot aspirapolvere scappa dall'hotel…
A 19 anni questa ragazza è la più giovane ad aver fatto il giro del mondo in aereo da sola I soccorritori fanno penzolare salsicce dai droni per salvare un cane smarrito in acqua

Robot aspirapolvere scappa dall'hotel dove lavora e scompare per un giorno: la curiosa avventura

25 Gennaio 2022 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.510
Advertisement

Chi non ha mai provato un irresistibile bisogno di rilassarsi ed evadere dai faticosi ritmi quotidiani? Tutti, prima o poi, ci siamo passati: e quando arriva quel momento, l'unica cosa da fare è prendersi cura di sé stessi e ricaricarsi un po'. E se ciò fosse valido anche... per un robot?

Ovviamente stiamo scherzando, anche se, a giudicare dal curioso episodio che stiamo per raccontarvi, sembrerebbe proprio che anche il simpatico aspirapolvere protagonista dei fatti abbia voluto cambiare aria per un po', magari "stanco" di lavorare sempre nello stesso posto e pulire sempre gli stessi ambienti. Per questo, è letteralmente "evaso" dall'hotel inglese dove era stato impiegato e ha deciso - si fa per dire! - di farsi un giro per la città. Disperso per un giorno, è stato poi ritrovato sotto una siepe. Ecco cosa è accaduto.

via: Daily Mail

La scena è di quelle memorabili. Una porta aperta, nessuno a sorvegliare, e il robottino aspirapolvere, abituato a muoversi sempre negli stessi ambienti rimanendo ben all'interno delle mura dell'hotel Travelodge di Cambridge, è partito per la sua avventura nel mondo esterno.

Gli addetti alle pulizie dell'albergo, non vedendolo, si sono subito resi conto che qualcosa non andava. Così, dopo aver capito che il robot era riuscito a uscire, hanno iniziato a cercarlo. In un post su Reddit, il vicedirettore dell'hotel ha raccontato quanto accaduto, non senza una punta di ironia. "Oggi abbiamo messo in funzione uno dei nostri nuovi robot aspirapolvere e lui è scappato verso la libertà", ha scritto, aggiungendo che il Travelodge avrebbe persino offerto una birra a chiunque lo avesse riportato indietro sano e salvo.

È quasi superfluo dire che l'episodio ha immediatamente sollevato moltissime reazioni divertite sui social network. Non sono mancati, infatti, gli utenti che hanno scherzato su una vicenda che definire inconsueta e spassosa è riduttivo. "Non dovrebbe correre rischi, perché non ha predatori naturali" ha affermato, tanto per fare un esempio, una persona. Immaginate di camminare tranquilli per strada, abbassare lo sguardo e vedere un "fuggiasco" del genere venire verso di voi. Una scena paradossale e comica, non trovate?

Nessuno è riuscito a rintracciarlo per diverse ore, finché il robottino non è saltato fuori. Dopo un'intera giornata trascorsa all'aperto, l'aspirapolvere è stato trovato sotto una siepe, proprio quando il personale dell'albergo era sicuro che non lo avrebbe più visto. Ora, stando a quanto hanno riferito dall'albergo di Cambridge, "è al sicuro sullo scaffale con il resto della sua famiglia di robot aspirapolvere". Una bella avventura, dunque, che per fortuna è finita nel migliore dei modi!

Tags: DivertentiWtfCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie