Un pappagallo smarrito è stato ritrovato in stazione e continua ad annunciare l'arrivo della metropolitana - Curioctopus.it
x
Un pappagallo smarrito è stato ritrovato…
Titolare ruba le mance a 22 dipendenti del suo ristorante: deve pagare un risarcimento di $1,6 milioni Matrimonio tra migliori amici: due giovani donne celebrano l'amore platonico tra single

Un pappagallo smarrito è stato ritrovato in stazione e continua ad annunciare l'arrivo della metropolitana

19 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.433
Advertisement

I pappagalli sono animali incredibilmente intelligenti: nonostante il loro cervello sia più piccolo rispetto a quello di altri mammiferi, il loro cervello è comunque molto sviluppato. Questi uccelli, infatti, possiedono tantissime abilità: oltre ad essere capaci di relazionarsi con gli altri, sanno parlare. La storia che stiamo per raccontarti ha come protagonista Grey, un dispettoso pappagallo. L’uccello, di proprietà di una famiglia, si era smarrito, per poi essere stato ritrovato in una comica situazione.

via: dailymail

Grey è un pappagallo che, un giorno, è sgattaiolato fuori dalla porta sul retro della sua casa di Tadworth  - nel Surrey, in Inghilterra – e ha deciso di volare all’avventura. La sua proprietaria, Karlene, è rimasta sconvolta da questa improvvisa fuga ed ha avuto paura di averlo perso per sempre. La donna di 39 anni racconta: "Era venerdì pomeriggio ed eravamo seduti in cucina a prendere una tazza di tè senza sapere che la nostra porta era aperta. Gray è volato fuori dal soggiorno ed è uscito direttamente dalla porta sul retro. Abbiamo cercato di attirarlo giù dagli alberi, ma non è venuto. La gente del posto ha detto di averlo individuato, ma poi è arrivato sabato mattina e non lo vedevamo da tempo e abbiamo iniziato a perdere le speranze. Ma poi mio figlio ha visto la foto su Twitter e abbiamo pensato 'è lui!' e non potevamo crederci.

La storia ha, fortunatamente, un lieto fine: lo staff della stazione metropolitana di Waterloo ha pubblicato una foto del pappagallo su Twitter, con la speranza che il proprietario potesse riconoscerlo, e così è stato. Karlene si è messa in contatto con loro ed è andata a riprendere il suo amico. Lui si trovava sulla spalla di una persona all’ingresso della metropolitana. Il pappagallo era lì, stanco dell’avventura del fine settimana, intento ad ascoltare e assorbire nuovi suoni. Una volta arrivato a casa, particolarmente stanco, ha fatto le coccole ai padroni, ha mangiato e ha riposato. Poi ha continuato ad emettere i suoni sentiti alla stazione, senza smettere di annunciare l'arrivo della metropolitana. Il pappagallo dispettoso è stato soprannominato dai padroni “Signor fuggitivo”.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie