x
Ricercatori catturano il curioso incontro…
Questa donna esce solo con uomini che piacciono ai suoi chihuahua: 13 immagini di un artista che crea illusioni ottiche nascondendo i volti dietro scene di campagna

Ricercatori catturano il curioso incontro tra due delfini e un'anaconda: "Un tentativo di corteggiamento"

06 Maggio 2022 • di Francesca Argentati
2.126
Advertisement

Il regno animale è ricco di misteri e le varie specie, alla stregua degli esseri umani, hanno le loro regole e modi per comunicare . Gli studiosi sono riusciti a comprendere diversi comportamenti di gran parte della fauna che conosciamo e di sicuro osservare gruppi di animali interagire fra loro è qualcosa di estremamente curioso: cosa si staranno dicendo e come stabiliranno il modo in cui organizzarsi?

In Bolivia ha emozionato l'incontro di due delfini con un'anaconda, sotto gli occhi divertiti dei ricercatori.


Researchers observed two adult males each holding onto the anaconda and swimming in unison, in what appeared to be play, though many questions remain.

Pubblicato da Science Insider su Mercoledì 4 maggio 2022

Il team ha fotografato un particolare incontro fra specie diverse: due delfini di fiume e un Beni anaconda. Il trio si trovava nelle acque del fiume Tijamuchi.

I delfini non sembravano intenzionati a cibarsi del serpente, nonostante lo accompagnassero tenendolo in bocca, ma pare si siano cimentati in un vero e proprio corteggiamento serrato.

I ricercatori, giunti sul posto, hanno scorto i delfini e iniziato a scattare foto. Solo in un secondo momento, riguardando le immagini, si sono accorti della presenza dell'intrusa anaconda.

A quel punto si sono concentrati con la massima attenzione sulla scena che avevano davanti agli occhi: l'interazione tra le due specie è durata circa sette minuti, tempo durante il quale, se i delfini lo avessero voluto, avrebbero potuto cercare di mangiare l'anaconda.

Invece, i due maschi adulti l'hanno trasportata nuotando all'unisono. Studiando le foto in seguito, era chiaro che si trattasse di un'interazione giocosa, con uno scopo inedito: il corteggiamento.

È documentato che il gioco nei mammiferi, compresi quindi i delfini, è un comportamento che ha un obiettivo specifico, ma il binomio delfino-anaconda non era mai stato registrato prima.

Gli studiosi si sono interrogati a lungo sul curioso fatto, elaborando alcune possibili spiegazioni diverse, includendo con poca convinzione anche la predazione.

I Beni anaconda sono serpenti lunghi quasi due metri e, che si sappia, non subiscono in natura alcun predatore.

Advertisement

Secondo i ricercatori, potrebbe anche trattarsi di un tentativo dei maschi adulti di insegnare ai delfini più giovani con l'ausilio del serpente.

La scienzata dei mammiferi marini dell'Hunter College Diana Reiss, esterna allo studio, ha avallato la teoria del corteggiamento: i delfini potrebbero essere stati attratti dall'anaconda, che per quasi l'intero incontro è rimasta sott'acqua.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie