Trasforma il brutto in bello: questo artista disegna suggestive scene sulle superfici impolverate dei veicoli - Curioctopus.it
x
Trasforma il brutto in bello: questo…
Matrimonio tra migliori amici: due giovani donne celebrano l'amore platonico tra single La sposa chiede agli invitati di lasciare i figli a casa:

Trasforma il brutto in bello: questo artista disegna suggestive scene sulle superfici impolverate dei veicoli

19 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.002
Advertisement

Osservando un’auto sporca e impolverata potresti pensare che il proprietario non se ne prende cura, che l’auto si trova lì da molto tempo, che il tempo e la natura – inevitabilmente – hanno fatto il loro corso. L’illustratore Nikita Golubev, in arte ProBoyNick, vede nei veicoli impolverati una tela su cui disegnare. Gli strati di polvere accumulata sono i colori con cui gioca, creando suggestive sfumature. Così da quegli strati di polvere sedimentata nel tempo emergono dei bellissimi disegni, dei ritratti di animali, scene della natura, delle mani congiunte. Non è certamente l’unico artista in grado di fare arte utilizzando materiali poveri, ma Nikita ha ispirato molte altre persone a trasformare la sua città: Mosca. Ti proponiamo alcune delle sue opere più suggestive.

1. Il bellissimo sguardo di un gufo.

Ma conosciamo un po’ meglio Nikita: nato nel 1981 in Russia, è un’artista, illustratore e pittore. Il principio della sua arte si basa sul togliere qualcosa anziché aggiungere e ha iniziato a fare arte nel 2017 sui camion di quartiere.

2. Un bimbo che disegna un angelo sulla neve con la sua impronta.

Advertisement

3. Una ragazza sull'acqua, e l'artista che ha appena finito il lavoro.

Quante volte, anche noi, abbiamo disegnato qualcosa sui finestrini sporchi? Nikita, probabilmente a differenza nostra, ha coltivato il suo talento e ora condivide sui social alcuni dei suoi capolavori.

4. Anche qui un camioncino sporco, popolato da uccelli.

5. Una riproduzione fedelissima del volto di un leone.

Questi, però, sono destinati a sparire: alla prima pioggia, al primo soffio di vento o con la volontà dei proprietari dei veicoli i suoi disegni spariranno.

Advertisement

6. Si vede poco, perché l'auto non era sporchissima, ma c'è uno squalo.

7. Qui invece un coccodrillo che sembra muoversi con cautela.

Nikita è un artista molto amato, proprio per il pensiero che si cela dietro le sue opere: l'arte può nascere anche dal brutto, dallo sporco, da ciò che riteniamo insignificante. Ci basta solo pensare a cosa potrebbe nascondersi in quello strato grigio e triste.

Advertisement

8. Delle mani congiunte: sembra un peccato lavare via l'arte, che diventa effimera.

Cosa ne pensi delle opere di questo artista? 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie