Brucia il cimitero di pneumatici più grande del mondo: si teme un disastro ambientale - Curioctopus.it
x
Brucia il cimitero di pneumatici più…
Ha 16 figli ma non intende fermarsi: 16 foto ci mostrano le conseguenze del caldo estremo sulla nostra vita quotidiana

Brucia il cimitero di pneumatici più grande del mondo: si teme un disastro ambientale

10 Agosto 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
5.125
Advertisement

Vi siete mai chiesti dove finiscono gli pneumatici della vostra auto alla fine del loro ciclo di vita? Spesso vengono riciclati e spesso, acquistandone di nuovi, si paga anche un contributo per il corretto smaltimento, ma in alcuni Paesi del mondo esistono dei veri e propri cimiteri che ospitano le gomme esauste in spazi enormi e dall'aspetto piuttosto inquietante.

Tra tutti questi luoghi dove colonne e colonne di pneumatici vengono ammassate, il più grande al mondo si trova in Kuwait, e ospita oltre 7 milioni di gomme. Un rischio d'incendio enorme e quotidiano, che purtroppo è diventato realtà, poiché è proprio lì che si è sviluppato un rogo spaventoso che difficilmente passerà senza lasciare conseguenze.

via: The Sun

Il cimitero di pneumatici in questione si trova nella zona di Sulaibiya, ed è formato da giganteschi fossi scavati nel terreno proprio per ospitare le gomme usate. Stando a quanto si è appreso, si tratterebbe di pneumatici provenienti sia dal Kuwait che da altre realtà del mondo, che hanno portato lì questi rifiuti pagando.

Una volta scoppiato l'incendio, la situazione si è mostrata subito in tutta la sua gravità. Una nube altissima, densa, tossica e nera si è alzata nell'aria, e il rogo non è stato affatto semplice da controllare, viste le alte temperature della zona, che spesso raggiungono i 50°C . Di certo, immagazzinare in posto come quello milioni e milioni di gomme non è stata una scelta saggia, e le conseguenze sono state ben visibili.

Non è la prima volta che, in questo luogo, si sviluppa un incendio, ma questo è stato particolarmente vasto e problematico. Tanto che la nube tossica si è resa visibile persino dallo spazio, come hanno dimostrato le immagini satellitari. La colonna di fumo, oltre a essere densa e spaventosa, è chiaramente tossica per tutte le persone che vivono nelle zone circostanti.

Advertisement
immagine: The Sun

Nonostante gli sforzi delle autorità locali, la situazione non è affatto rassicurante, specie per le conseguenze che un incendio come questo rischia di portare con sé. Non solo a livello di salute umana, ma anche per quanto riguarda l'ambiente. Bruciando, le gomme rilasciano metalli pesanti e idrocarburi che possono infiltrarsi nel terreno. Lo smaltimento degli pneumatici esausti, del resto, rappresenta da sempre un grosso problema, e sul loro riciclaggio, purtroppo, in molti Paesi non si è mai investito a sufficienza.

immagine: Google Earth

E, mentre c'è già chi parla di disastro ambientale, non possiamo che riflettere su quanti danni, purtroppo, l'uomo continui ad arrecare a se stesso e agli spazi che lo ospitano, con attività sconsiderate, noncuranza e atteggiamenti che non vorremmo mai più vedere.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie