La padrona scende dall'auto e il pastore tedesco si chiude dentro con l'aria condizionata accesa - Curioctopus.it
x
La padrona scende dall'auto e il pastore…
15 divertenti immagini di soggetti fuori contesto che ci lasciano più domande che risposte

La padrona scende dall'auto e il pastore tedesco si chiude dentro con l'aria condizionata accesa

16 Luglio 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.409
Advertisement

Con l’arrivo del caldo e con l’aumento delle temperature, tutti noi siamo alla costante ricerca di luoghi freschi e ventilati che ci permettano di svolgere le normali azioni quotidiane – o semplicemente rilassarci – senza soffrire troppo il caldo. Andiamo al mare o in piscina, preferiamo uscire la sera, evitiamo di trascorrere troppo tempo sotto al sole, ci soffermiamo nel reparto frigo del supermercato, andiamo nei centri commerciali dove l’aria condizionata è sempre accesa. Anche gli animali vivono meglio con temperature più basse e un pastore tedesco, ad Olbia – una città italiana del nord-est della Sardegna – ha deciso di chiudersi nell’auto della padrona, con l’aria condizionata accesa.

La donna si trovava vicino alla parrocchia di Sant’Ignazio insieme al suo cucciolo di pastore tedesco, di soli 6 mesi. Ha parcheggiato la macchina ed è andata a sbrigare alcune faccende. Le temperature erano molto alte e ha deciso di tenere l’aria condizionata accesa – con il motore acceso – per permettere al suo cucciolo di stare al fresco. Forse per disattenzione o per premura, la donna ha però lasciato all’interno dell’auto la sua borsa e le chiavi della macchina. Il piccolo pastore tedesco, probabilmente giocando all’interno dell’auto, ha azionato il bottone per chiudere le portiere dall’interno.

La donna, al suo ritorno, non è riuscita quindi ad entrare in macchina. Un giovane ragazzo le è andato in soccorso, ma anche stavolta senza esito: anche provando a forzare la serratura, la macchina non si apriva. Preoccupati per il cane, rimasto solo, la donna ha chiamato i vigili del fuoco, il cui intervento è durato circa 40 minuti. Mentre diverse persone provavano quindi con insistenza ad aprire la portiera sotto al sole, il cane – all’interno della macchina – mostrava la più assoluta tranquillità. La donna ha finalmente avuto accesso all’auto e al suo cucciolo che, nel frattempo, si è goduto le fresche temperature, ignaro del disagio che ha causato. La donna ha subito pensato di farlo scendere dalla macchina ma siamo sicuri che lui avrebbe preferito continuare a stare al fresco. Perché affrontare il caldo quando in auto, con l’aria condizionata accesa, si sta così bene?

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie