In questo villaggio giapponese gli agricoltori piantano il riso creando delle spettacolari opere d'arte

Lorenzo Mattia Nespoli

21 Giugno 2021

In questo villaggio giapponese gli agricoltori piantano il riso creando delle spettacolari opere d'arte
Advertisement

Ogni luogo del mondo ha le sue tradizioni e le sue usanze, da difendere, diffondere e valorizzare. C'è chi ci riesce meno e chi, invece, decide di partire dal suo patrimonio storico e culturale per creare vere e proprie meraviglie in grado di farsi conoscere e apprezzare ovunque.

Lo sanno bene gli agricoltori giapponesi del villaggio di Inakadate, che, per promuovere il turismo e risollevare l'economia locale, hanno pensato bene di sfruttare un patrimonio millenario della loro terra: il riso. E non lo hanno fatto certo in un modo tradizionale, ma trasformando questo prodotto in arte, con spettacolari opere che non possono che lasciarci a bocca aperta.

via Great Big Story

Advertisement

Great Big Story/Youtube

Dimenticate i "soliti" cerchi nel grano: questi campi di riso coltivati al villaggio di Inakadate, nella Prefettura giapponese di Aomori, sono delle vere opere d'arte campestri.

L'idea per queste originalissime coltivazioni è nata quando, nei primi anni Novanta, il centro abitato aveva bisogno di risollevarsi economicamente e dal punto di vista turistico. Forti del fatto che, da oltre 2000 anni, in quei campi si coltiva il riso, le persone del posto hanno avuto l'illuminazione: perché non renderlo artistico?

Great Big Story/Youtube

Così, hanno iniziato a piantare il riso in maniera "strategica", ossia distribuendo i diversi tipi di piante in modo che potessero restituire l'effetto di una vera e propria tavolozza di colori.

Advertisement

Great Big Story/Youtube

Cosa significa? Lo vedete dalle spettacolari immagini di queste coltivazioni. Utilizzando sette diverse varietà di riso, ogni anno più di mille persone si riuniscono per seminarle in modo che nelle risaie possano formarsi figure riconoscibili date proprio dai colori delle piante.

Great Big Story/Youtube

Il progetto è preso molto sul serio, in perfetto stile giapponese. Prima della semina, si presentano le idee per i disegni da effettuare col riso, e durante un'apposita conferenza vengono votati e decisi per l'anno successivo.

tottis.japan.time/Instagram

Stabilito cosa si disegnerà col riso, è la volta di un modello digitale, creato e perfezionato da tecnici e insegnanti di arte del posto. Quando tutto è pronto, si posizionano dei marcatori in modo che le figure possano "prendere vita".

Advertisement

Inutile dire che i temi rappresentano al meglio il folklore e le tradizioni nipponiche, ma anche il patrimonio culturale al di fuori del Paese del Sol Levante. Leggende, divinità, storia, cinema, personaggi inventati e conosciuti, dunque, si fondono in disegni davvero particolarissimi, che negli anni hanno reso Inakadate un luogo famoso in tutto il mondo.

Obiettivo raggiunto, per gli abitanti di questo villaggio, veri artisti del riso che non smetteranno mai di stupirci.

Advertisement

Conoscevi queste incredibili opere d'arte?

Advertisement