Si fascia la testa e sostiene gli esami di teoria per la patente al posto di altre persone: arrestato - Curioctopus.it
x
Si fascia la testa e sostiene gli esami…
La Lituania costruisce un portale futuristico e virtuale per collegarsi alla Polonia in tempo reale Un artista crea la prima scultura invisibile: è stata venduta all’asta per 15.000 euro

Si fascia la testa e sostiene gli esami di teoria per la patente al posto di altre persone: arrestato

01 Giugno 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.007
Advertisement

Cosa non si farebbe per passare un esame? Così potremmo riassumere, con un pizzico di ironia, quello che ha fatto un uomo di 28 anni nel Regno Unito. Un vero e proprio piano per truffare gli esaminatori dei test di guida, il suo, che, prima di essere smascherato - è proprio il caso di dirlo! - gli ha permesso di ingannare varie volte lo staff di controllo.

Una fasciatura completa intorno alla testa: questo il trucco che Izmir Senaj, di East Ham, Londra, ha messo in pratica per fingersi qualcun altro agli esami di teoria per la patente. Vi sembra impossibile? Non è così, perché per diverse volte il suo stratagemma truffaldino ha funzionato!

via: Metro

Per ben quattro volte nell'arco di varie zone del Regno Unito, il copione era sempre lo stesso. Senaj si presentava presso i centri della Driver and Vehicles Standards Agency (DVSA) in condizioni tali da impietosire il personale e mentendo sulla sua identità. Impersonava infatti persone che avevano accettato di fargli sostenere il temutissimo esame di teoria al posto loro, proprio facendo finta di essere state vittime di ferite o incidenti gravi, che avevano causato le fasciature intorno alla testa.

Una caduta da una scala, un incidente in cantiere e non solo: le frodi di Senaj andavano avanti così, con queste scuse, finché il personale esaminatore si è insospettito.

È accaduto a Swindon, dove un funzionario, poco fiducioso dello strano personaggio che si era recato a sostenere l'esame, ha lasciato che completasse il suo test per guadagnare tempo e chiamare la polizia. All'arrivo degli agenti, la verità è venuta a galla: Senaj è stato smascherato e si è dichiarato colpevole delle accuse che gli venivano mosse.

L'uomo, arrestato, è stato poi condannato a due anni e quattro mesi di carcere dal tribunale della corona di Swindon per quattro imputazioni di frode, oltre che per vari altri reati. "Le sue azioni hanno dimostrato un totale disprezzo per il sistema e le regole - ha commentato il giudice Jason Taylor - tutto quello che ha fatto avrebbe potuto avere pesanti conseguenze per l'incolumità delle persone in strada".

Stando a quanto ha dichiarato Senaj, si sarebbe prestato a fasciarsi la testa e a sostenere i test al posto di altre persone per sanare alcuni suoi debiti di gioco. Chissà, tuttavia, per quanto ancora avrebbe continuato a fingersi qualcun altro se non fosse stato scoperto!

Tags: WtfCuriosiAssurdi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie