"Ho appena dovuto sopprimere 4 gattini, sterilizzate i vostri animali": il duro sfogo di un veterinario - Curioctopus.it
x
"Ho appena dovuto sopprimere 4 gattini,…
Giornate da dimenticare: 15 mamme hanno condiviso le foto di piccoli disastri quotidiani Philip, il fantasma inventato che apparve a un gruppo di scienziati durante un esperimento

"Ho appena dovuto sopprimere 4 gattini, sterilizzate i vostri animali": il duro sfogo di un veterinario

01 Maggio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.793
Advertisement

Quello della sterilizzazione degli animali domestici è da sempre un argomento piuttosto controverso, che spesso non vede concordi veterinari e proprietari di cani o gatti.

Molte persone sono infatti riluttanti a far sterilizzare subito i loro amici a quattro zampe, temendo conseguenze nocive per la salute. I veterinari, dal canto loro, consigliano di eseguire l'intervento il più presto possibile, anche per evitare problemi di sovrappopolamento. È proprio lo sfogo di uno di questi specialisti, il dottor Toudou, che vogliamo riportarvi di seguito. Il medico è intervenuto su Twitter per ricordare a tutti i proprietari di cani o gatti l'importanza della sterilizzazione, raccontando una sua esperienza diretta non certo piacevole.

"Ho appena dovuto sopprimere 4 gattini con 4-5 giorni di vita. Sterilizzate i vostri animali". Queste le parole lapidarie con cui inizia il tweet del dottor Toudou, esasperato e affranto per quanto ha dovuto affrontare. Inutile dire che il suo post ha sollevato un vero e proprio caso sui social network, con migliaia di reazioni - sia positive che negative - e altrettanti retweet da parte degli utenti.

"Ho dovuto farlo su richiesta di un'associazione, troppo oberata per prendersi cura di loro" spiega il veterinario nel post, continuando poi in maniera piuttosto esplicita. "Suggerisco ai 2-3 idioti che mi chiamano assassino di darmi i loro contatti, affinché li possa riportare alle associazioni. Saranno felici di avere un aiuto".

Spesso, infatti, autorità ed esperti hanno ricordato che la sterilizzazione è un modo non cruento e non violento per evitare che le popolazioni di cani o gatti crescano a dismisura, e dunque che, in taluni casi, arrivino ad affollare canili e strutture preposte a prendersene cura. Quando queste realtà arrivano al collasso, le sorti di tanti animali indifesi rischiano di non essere delle migliori, senza contare che potrebbero trascorrere una vita non certo semplice.

immagine: Dr Toudou/Twitter

L'intervento di sterilizzazione, inoltre, è ormai una procedura di routine, e per la quale il personale medico cerca di non arrecare dolore agli animali. Forte di queste convinzioni, il veterinario che ha reso pubblico il suo sfogo ha insistito sulla necessità di non condannare cani e gatti all'abbandono o a una vita di stenti.

Il suo acceso mesaggio, come detto, è stato letteralmente inondato di commenti e reazioni sui social. Tra gli utenti, c'è chi si è detto d'accordo con quanto espresso dal medico e chi invece lo ha criticato anche duramente, accusandolo appunto di essere un assassino. Di certo si tratta di un argomento spinoso, che coinvolge diverse sfaccettature. Voi cosa ne pensate? È giusto quanto espresso da questo veterinario?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie